23.7 C
Milano
31. 07. 2021 21:41

A Milano nasce casa “Fabrizio Frizzi” dedicata alla famiglie dei bambini ricoverati

Pronta a sorgere una casa d'accoglienza intitolato al celebre conduttore prematuramente scomparso

Più letti

A Milano sorgerà una casa di accoglienza dedicata alla famiglie dei bambini ricoverati in ospedale. L’iniziativa nasce da un’idea dell’Unitalisi che intitolerà il nuovo spazio milanese a Fabrizio Frizzi, il conduttore televisivo testimonial dell’associazione e morto prematuramente nel 2018 a soli 60 anni.

Casa “Fabrizio Frizzi”: la concessione del Comune

Il Comune per la realizzazione della casa di accoglienza ha concesso un edificio di 3 piani vicino al santuario della Madonna delle Grazie all’Ortica, nella periferia est di Milano.

I lavori partiranno a settembre, con obiettivo di terminarli in 3 o 4 mesi. La casa potrà ospitare sei nuclei familiari, e gratuitamente.

«Quando la malattia colpisce i bambini, il senso di impotenza e la sofferenza che ne derivano sono davvero insopportabili – ha dichiarato il sindaco Beppe Sala – . Poter contribuire alle cure di tutti i bambini malati che arrivano da fuori città dando alle famiglie un posto in cui alloggiare durante la degenza dei loro piccoli è un dovere per Milano: l’affetto e la vicinanza di mamme, papà e fratelli è fondamentale per la guarigione, accogliere e sostenere le famiglie che stanno vivendo un periodo difficile fa parte della terapia».

In breve

Olimpiadi, l’Italia ha una nuova freccia: Marcell Jacobs segna il record italiano nei 100 metri

Marcell Jacobs entra prepotentemente nella storia dell'atletica leggera italiana segnando un nuovo primato nazionale nei 100 metri alle Olimpiadi...