13.2 C
Milano
28. 09. 2022 09:23

Milano, in via Borgogna apre il cantiere per il nuovo parcheggio

Il cantiere terminerà nel luglio 2023: ecco come diventerà l’area

Più letti

Ripartono oggi i lavori per la costruzione del parcheggio interrato in via Borgogna. La durata dei lavori è di 27 mesi con termine nel luglio 2023, ma la sistemazione superficiale sarà precedente all’apertura del parcheggio per consentire la restituzione dell’area ai cittadini in contemporanea con la fine dei lavori della M4 nel primo trimestre del 2023.

Progetto. Il parcheggio prevede quattro piani interrati con una capienza di 236 posti auto privati, 89 pubblici e 23 moto. La sistemazione superficiale prevede in via Borgogna il parcheggio taxi e un doppio senso di marcia fino a largo Toscanini e la possibilità di accesso a corso Europa solo per trasporto pubblico e taxi.

La risistemazione dell’area prevede una nuova pavimentazione in cubetti di granito nazionale posati in file parallele e a raso in continuità tra piazza San Babila, largo Toscanini e poi corso Europa, largo Bersaglieri, Verziere fino a largo Augusto: una grande ricucitura urbana fatta di dettagli monocromatici che darà risalto a monumenti, fontane, nuove aree verdi e alberature.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...