23.2 C
Milano
16. 05. 2022 23:17

Mino Raiola, fake news sulla morte al San Raffaele: «Sono vivo e incazzato»

Procuratore, tra gli altri, anche di Donnarumma, Ibrahimovic e De Vrji

Più letti

UPDATE ORE 15:00 – Mino Raiola è vivo. Lo annuncia lui stesso sulla propria pagina Twitter: «Stato di salute per chi se lo chiede: incazzato perché per la seconda volta in 4 mesi mi uccidono. Ma sembrano siano anche in grado di rianimare. Anche dall’Italia sono arrivati segnali di speranza, con le parole di Alberto Zangrillo dall’ospedale San Raffaele di Milano ha precisato: «Sono indignato dalle telefonate di pseudo giornalisti che speculano sulla vita di un uomo che sta combattendo».

I calciatori più famosi di Mino Raiola

Moltissimi i calciatori che hanno legato il loro nome a Mino Raiola: tutto cominciò nel 1992 con Bryan Roy, che sbarcò al Foggia. Poi un crescendo: nel 1993 è il mediatore che porta Bergkamp e Jonk dall’Ajax all’Inter, poi ancora Vink, Nedved e, nel 2009, Ibrahimovic. Ma ancora Robinho, Emanuelson, Balotelli, Pogba, Mkhitaryan, De Ligt, Manolas, Donnarumma e Romagnoli. Nel 2020 Fobes lo inserì al quarto posto al mondo tra i procuratori con un fatturato da 84,7 milioni di dollari avendo chiuso affari per 847,7 milioni di dollari.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...