8.8 C
Milano
11. 04. 2021 05:23

La fusion dei Wooten al Blue Note

Più letti

Protesta sul tetto del Cpr di via Corelli: tre migranti feriti

Una protesta è andata in scena nella serata di sabato presso il Centro di permanenza per i rimpatri (Cpr)...

In 300 assembrati per il video del rapper: in via Micene scoppia la guerriglia con la Polizia

Un gruppo di circa 300 ragazzi si è ritrovato per un video rap in via Micene, alla periferia di...

Bollettino regionale Covid: tasso di positività al 5,6%, intensive -4, ricoveri -193, decessi +81

I positivi al Covid-19 riscontrati nelle ultime 24 ore in Lombardia sono 2.974 con la percentuale tra tamponi eseguiti...

In occasione di JazzMi, sabato sera il Blue Note ospiterà i Wooten, vero fenomeno della musica fusion. Il trio, che ha ottenuto il successo mondiale nel 1990 come membro fondatore del super-gruppo Bela Fleck e dei Flecktones, stupisce per la fluidità e la velocità con cui esegue le tecniche più estreme del basso elettrico moderno. Si tratta di un virtuosismo incredibilmente istintivo e mai fine a se stesso. Il trio è così composto: Victor Wooten al basso elettrico, Bob Franceschini al sassofono e Dennis Chambers alla batteria.

Via Pietro Borsieri 37, Milano

Metro 3 e 5, Zara

Sabato 3 novembre alle 23.00

02.69.01.68.88

In breve

Anche Guido Bertolaso vaccinatore a domicilio

«Questa mattina Guido Bertolaso ha smesso i panni di coordinatore della campagna vaccinale in Lombardia e ha vestito quelli...