28.3 C
Milano
22. 05. 2022 19:21

Baby gang ancora nei guai: arrestato il rapper Kappa_24k

A Milano la musica trap fa ancora rima con criminalità: un nuovo rapper finisce in manette per una sparatoria a San Siro

Più letti

Dopo gli arresti di Baby Gang e Neima Ezza, un altro rapper finisce con le manette al polso a Milano: si tratta di Kappa_24K. Secondo gli inquirenti è lui il responsbile della sparatoia avvenuta lo scorso 8 gennaio a San Siro.

Sparatoia a Milano, Kappa_24k sparò ad un egiziano

Secondo gli investigatori della Squadra Mobile la rissa degenerato poi in sparatoria scoppiò per motivi legati alla ripartizione delle commissioni discografiche destinate ai diversi gruppi rap. Per i fatti dell’8 gennaio era già finito in galera un pregiudicato milanese di 51 anni.

Dopo i primi spari i due gruppi rivali erano scappati lasciando perdere le tracce. Dopo un mese di indagini si è riusciti a risalire al rapper Kappa_24k: è stato proptio lui a ferire con alcuni colpi di pistola un giovane egiziano appartenente alla gang rivale.

Il rapper è al momento accusato di detenzione e porto sulla pubblica via di arma da sparo e per aver sparato dei colpi in un luogo pubblico affollato.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...