4.1 C
Milano
09. 12. 2022 00:54

Fabrizio Corona: il ritorno… in tribunale

Danneggiamento, resistenza a pubblico ufficiale e tentativo di evasione

Più letti

Fabrizio Corona torna protagonista in un’aula di tribunale, questa volta il processo è per aver rotto il vetro di un’ambulanza nel marzo del 2021. L’episodio si iscrive in un contesto assai particolare: il mezzo di soccorso, infatti, lo stava riportando in carcere dopo che Fabrizio Corona aveva ricevuto delle cure mediche. Ora, per questa bravata, l’accusa nei suoi confronti è di danneggiamento, resistenza a pubblico ufficiale e tentativo di evasione, visto che nel mentre aveva inveito urlando contro la polizia. 

Fabrizio Corona, nuovo processo al via l’8 settembre 

Il nuovo processo per Fabrizio Corona prenderà il via ufficialmente l’8 settembre. Questo l’accaduto: il Tribunale di Sorveglianza aveva deciso che Corona doveva rientrare in carcere dagli arresti domiciliari ai quali si trovava. Lui, per protesta, si era ferito alle braccia. Di conseguenza la chiamata dell’ambulanza, che prima l’aveva portato in ospedale prelevandolo sotto casa e poi, invece, ha «subito» il danneggiamento del vetro da parte dello stesso Fabrizio Corona contrario alla decisione. 

fabrizio corona

L’affidamento terapeutico in comunità

Oggi Fabrizio Corona, assistito dai legali Ivano Chiesa e Antonella Calcaterra, ogni venerdì per quattro ore si reca a fare volontariato in una comunità, come deciso lo scorso maggio dal tribunale. Un percorso di riabilitazione e «superamento di importanti fragilità personali», dato che soffre di una «patologia psichiatrica» e sta sconfiggendo la tossicodipendenza. L’accusa di tentata evasione, invece, risale sempre al marzo 2021 quando era ricoverato nel reparto di psichiatria del Niguarda, quando cercò di uscire da una finestra della struttura.

fabrizio corona

In breve

FantaMunicipio #13: da orti abusivi a spazi verdi. La nuova classifica

Un paio di sopralluoghi per gli spazi verdi in città hanno ridato attenzione a due aree della città su...