27.7 C
Milano
18. 05. 2022 21:46

Ferragosto 2021: green pass e non solo, tutte le regole da rispettare

Mascherine, carta verde, distanziamento & co, ecco tutto quello che c'è da sapere

Più letti

Sarà un Ferragosto 2021 che verrà sicuramente ricordato, soprattutto, per le molte regole da dover rispettare. Chi è al mare, ad esempio, non potrà riunirsi attorno al canonico falò ma anche chi resta in città dovrà sapere che, purtroppo, ci sono molti paletti alla totale libertà e voglia di divertimento. 

Ferragosto 2021, tutte le regole da rispettare

Alcune regole non stravolgeranno la nostra vita, visto che ormai sono diventata compagne indiscusse della nostra esistenza. Pensiamo soprattutto alle mascherine e al distanziamento sociale, le prime armi che abbiamo per poter fronteggiare la diffusione del covid. Certo le alte temperature non aiuteranno molto, soprattutto nel primo caso, ma dovremo conviverci. E non sarà facile perché, numeri alla mano, Ferragosto 2021 è previsto come un momento di grandi festeggiamenti e spostamenti: un italiano su due, infatti, ha deciso di passare almeno questo weekend fuori casa: tra il 13 ed il 16 agosto, si stimano 11,5 milioni di pernottamenti e 1,4 miliardi di spesa turistica.

Il dettaglio di tutti i divieti imposti

Nel dettaglio, ecco tutte le limitazioni previste per la giornata di Ferragosto 2021. Si parte dalla più ovvia e, chiaramente, da quella che ha fatto più discutere: l’obbligo dell’utilizzo del green pass. se si vuole mangiare fuori o comunque se si vuole andare in un locale al chiuso, è obbligatorio esibirlo al commerciante di turno. Quello della carta verde è un obbligo che si accompagna al già citato distanziamento sociale e all’uso delle mascherine, obblighi ai quali sono da aggiungere le singole ordinanze comunali emesse per vietare assembramenti: niente falò sulla spiaggia, niente fuochi d’artificio, niente sagre di paese.

Da Ischia alla Sardegna, tante le ordinanze comunali 

Ad Ischia, ad esempio, niente falò e fuochi d’artificio. In Sardegna, più precisamente a Sinnai, distanziamento di ben 10 metri tra gli ombrelloni e, fino al 22 agosto, divieto di vendita anche con asporto e relativo consumo in spazi all’aperto di bevande alcoliche. A Panarea, nelle Eolie, non si può nemmeno sbarcare, vitati anche mini concerti nei bar e nei pub. Mentre a Lipari, Vulcano e Stromboli l’uso delle mascherine è stato esteso anche nelle aree portuali, luoghi all’aperto. 

Previsti molti controlli, anche dal cielo 

Saranno molti i controlli delle forze dell’ordine, con carabinieri, polizia e guardia di finanza che lavoreranno anche in borghese e anche grazie all’utilizzo di droni. Consentite, invece, le processioni religiose: niente green pass qui, ma occhio al distanziamento sociale. Qualche diocesi, come quella di Spoleto-Norcia, ha cancellato però l’appuntamento tradizionale. Buon Ferragosto 2021 a tutti.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...