24.5 C
Milano
14. 07. 2024 00:13

Incendio a Gambara, tre morti: la ricostruzione di una tragedia

Le vittime si trovavano all'interno di un appartamento al terzo piano dell'edificio interessato dal rogo

Più letti

È di tre morti e tre feriti il bilancio di un incendio divampato oggi, intorno alle 19.00, in una autofficina a Milano, in via Fra Galgario 8, zona Gambara. Le vittime si trovavano all’interno di un appartamento al terzo piano dell’edificio interessato dal rogo. La palazzina, di 6 piani, è stata evacuata subito, ma non tutti ce l’hanno fatta. Secondo le prime informazioni, le vittime sarebbero un’anziana, un cittadino italiano e un’altra persona di origini straniere.

Incendio a Gambara, le condizioni dei feriti

Tra i feriti anche un addetto dell’officina da cui sono partite le fiamme. Un ustionato è stato invece ospedalizzato in codice giallo al Policlinico di Milano, altri due sono stati soccorsi in codice verde. Sul posto sono intervenute tre automediche, 6 ambulanze, numerosi mezzi dei vigili del fuoco e le forze dell’ordine.

Incendio a Gambara, la dinamica

Appena ricevuto l’allarme, una squadra del distaccamento dei vigili del fuoco di via Sardegna è giunta subito sul posto e altri nuclei sono stati inviati a rinforzo dalla centrale operativa di via Messina.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

L’incendio è stato domato in meno di un’ora. Un bilancio pesante a causa di un incendio, a Milano, si era registrato quasi un anno fa: il 7 luglio del 2023 ci furono sei morti a causa di un rogo scoppiato nella Rsa “Casa dei coniugi”, in via dei Cinquecento. Tutte anziane le vittime. E proprio oggi sono state rinviate a giudizio 13 persone per il maxi incendio della Torre dei Moro a Milano, il grattacielo di 18 piani che prese fuoco il 29 agosto 2021. Fortunatamente, in quel caso, non ci furono vittime.

In breve

FantaMunicipio #38: mai come quest’anno Milano da numero uno, vince il Municipio 1

In una agguerrita edizione del FantaMunicipio è il Municipio 1, quello del centro storico, guidato dal presidente Mattia Abdu...