23.1 C
Milano
13. 07. 2024 11:03

Tragedia del Mottarone, il piccolo Eitan ha ripreso a parlare: tra poco uscirà dalla Rianimazione

Buone notizie dall'ospedale torinese in cui è ricoverato l'unico superstite della tragedia del Mottarone: tra pochi giorni verrà sciolta la prognosi riservata

Più letti

Il piccolo Eitan, l’unico superstite della tragedia del Mottarone è cosciente ed ha ripreso a parlare con la zia Aya. Lo rendono i noti i sanitari dell’ospedale Regina Margherita di Torino.

Le condizioni di salute del piccolo Eitan

«Il bambino è adesso sveglio e cosciente nel reparto di Rianimazione – racconta il bollettino di salute dell’unico superstite della tragedia del Mottarone -. Dal punto di vista clinico è sempre in prognosi riservata, dovuta al trauma toracico e addominale oltre che alle fratture agli arti. Nei prossimi giorni uscirà dalla Rianimazione e verrà trasferito in un reparto di degenza».

Insieme al piccolo Eitan, oltre alla zia, è presente anche la dottoressa Marina Bertolotti, psicologa che insieme alla sua equipe sta cercando di rendere questa fase delicata di risveglio il meno traumatica possibile. «Verranno assecondati i suoi tempi e si deciderà con i parenti cosa dirgli», fanno sapere dall’ospedale.

In breve

FantaMunicipio #38: mai come quest’anno Milano da numero uno, vince il Municipio 1

In una agguerrita edizione del FantaMunicipio è il Municipio 1, quello del centro storico, guidato dal presidente Mattia Abdu...