24.4 C
Milano
19. 07. 2024 07:52

«La riapertura degli stadi non è assolutamente opportuna»

Più letti

Doccia fredda per i tifosi. «Per quanto mi riguarda – ha affermato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte – la presenza allo stadio così come a manifestazione dove l’assembramento è inevitabile, non solo sugli spalti ma anche in fase di entrata e uscita, non è assolutamente opportuna». Il premier boccia così l’ipotesi di far ripartire il campionato di Serie A con la presenza di pubblico sugli spalti.

Già stamattina, sulle colonne del Corriere della Sera, era arrivato il parere contrario di uno dei massimi esperti. «Allo stato attuale, non ci siano le premesse per eventi con spettatori. I raduni di massa sono considerati al mondo come il massimo livello di rischio che non è legato solo all’evento», aveva spiegato Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità e membro del Comitato tecnico scientifico del Governo. E ancora: «C’è una serie di problemi nel gestire l’ingresso e l’uscita delle persone».

foto ipp- clemente marmorino- milano 27 04 2020- coronavirus – prefettura incontro con il premier giuseppe conte

In breve

FantaMunicipio #38: mai come quest’anno Milano da numero uno, vince il Municipio 1

In una agguerrita edizione del FantaMunicipio è il Municipio 1, quello del centro storico, guidato dal presidente Mattia Abdu...