29.5 C
Milano
15. 08. 2022 21:15

Allarme siccità: l’acqua del Naviglio nella Darsena per gli agricoltori in difficoltà

Una situazione "drammatica", secondo Coldiretti, in un 2022 segnato fino ad ora da precipitazioni praticamente dimezzate

Più letti

Il grande caldo di questi giorni inizia a lasciare effetti diretti anche su Milano: il probabile razionamento dell’acqua pubblica parte dal Naviglio della Darsena. L’allarme siccità, lanciato in queste ore da Coldiretti, riguarda il livello idrometrico del fiume Po al Ponte della Becca (Pavia), sceso a -3,7 metri su livelli più bassi da almeno 70 anni.

Milano fa la sua parte per contribuire all’allarme siccità

Una situazione “drammatica”, secondo Coldiretti, in un 2022 segnato fino ad ora da precipitazioni praticamente dimezzate, con la mancanza di pioggia che in alcune zone dura da quasi tre mesi con il ricorso alle autobotti, razionamenti e misure restrittive anche per innaffiare orti e giardini. Per questo, arriva la mano tesa del Sindaco di Milano Sala: «Siamo costretti a intervenire per dare acqua ai nostri campi, se vogliamo salvare i raccolti. Ho dato disposizione di valutare la riduzione del livello dell’acqua del Naviglio nella Darsena per fornirla ai nostri agricoltori».

allarme siccità

Questo il commento di Sala sull’emergenza siccità che si fa sentire anche in città: «Intorno a Milano si sviluppa un grande sistema agricolo e la siccità lo sta mettendo a dura prova. Gli effetti dei cambiamenti climatici non li vediamo più solo nei documentari, sono nella nostra vita. E c’è ancora chi pensa che possiamo prendercela comoda», conclude Sala.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...