5.3 C
Milano
29. 11. 2022 04:43

Ferragosto, l’arcivescovo di Milano a pranzo con i senzatetto

Il tradizionale appuntamento all'Opera Cardinal Ferrari

Più letti

L’arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini, il giorno di Ferragosto parteciperà al tradizionale pranzo dell’Opera Cardinal Ferrari insieme a 180 dei senzatetto che frequentano normalmente il centro diurno.

L’Opera Cardinal Ferrari

«Qui alla Cardinal Ferrari ogni giorno vediamo gli ultimi, dai senza dimora a chi ha perso il lavoro o la casa, in numeri sempre più consistenti e preoccupanti – ha spiegato il presidente Pasquale Seddio -, persone che con tanta discrezione e dignità siedono alla nostra mensa e trovano accoglienza. Pensiamo che sia doveroso organizzare un pranzo di ferragosto che regali un momento di distensione e che possa lenire le ferite della povertà e della solitudine».

benedizioni natalizie

 

Presenti anche Bertolè e Bolognini

Al pranzo, insieme all’arcivescovo di Milano, hanno deciso di partecipare anche l’assessore comunale al Welfare Lamberto Bertolè e l’assessore regionale allo Sviluppo della Città metropolitana Stefano Bolognini. Nei mesi estivi, l’Opera, attivi sette giorni su sette, ha incrementato tutti i servizi di accoglienza e servizio counselling e ascolto; ha distribuito quotidianamente acqua, frutta fresca, cibo, gelati, indumenti freschi, borracce, cappellini, creme solari, sandali; ha messo a disposizione docce, il salone e poltrone in luoghi con aria condizionata.

Messa e pranzo con l’arcivescovo di Milano

E ci sono stati anche momenti di incontro come i charity shop d’estate con apericena per gli abitanti della zona, un concerto solidale, tornei di bocce. Il prossimo evento sarà quello di Ferragosto, con la messa alle 11:30 e poi il pranzo con un menù speciale l’attesissimo pranzo di Ferragosto con un menù speciale donato da Lidl Italia, che è partner dell’Opera dal 2017.

In breve

FantaMunicipio #11: proposte per la città, ripensiamole tutti insieme

Sempre più cittadini si ritrovano in strada per discutere delle problematiche di alcune aree e per cavarne fuori idee...