24.6 C
Milano
19. 05. 2022 00:25

Baby gang, ennesima rapina nella notte: minacce con un cacciavite sui Navigli

Un'altra notte da far west fra le vie della Darsena di Milano: tentativo di rapina con un cacciavite, interviene la Polizia

Più letti

Nuovi episodi violenti nella notte a Milano. Stavolta la zona degli eventi è la Darsena con due situazioni diverse culminate entrambe con gli arresti da parte della Polizia di baby gang di ragazzini violenti e criminali.

Baby gang a Milano: minacce col cacciavite e possesso di droga

Il primo episodio è accaduto intorno all’1, quando un giovane malcapitato di 24 anni, in compagnia di due amici, si trovava lungo l’alzaia del Naviglio Pavese, in direzione della Darsena. Tre avventori lo hanno avvicinato alle spalle e, minacciandolo con un cacciavite, gli hanno portato via due collane, quattro ciondoli in oro e 400 euro, allontanandosi. Gli amici hanno però subito chiamato il 112 e gli aggressori sono stati bloccati poco distante: si tratta di due 19enni con precedenti, uno dei quali marocchino, e di un 20enne. Portati in questura, la baby gang dovrà ora rispondere di rapina aggravata in concorso.

baby gang

E sempre nella zona Navigli è stato arrestato un 23enne di Boffalora Sopra Ticino (Milano) in casa del quale sono stati trovati 800 grammi di marijuana, materiale per il confezionamento, bilancini di precisione e 2.350 euro in contanti. Al giovane gli agenti sono arrivati controllando un 21enne, la scorsa notte, nei pressi della Darsena. Era in possesso di 21 grammi di marijuana, per i quali è stato denunciato in stato di libertà per spaccio. Nel corso dei controlli – riferisce la Questura – sono stati ispezionati anche tre locali e identificati 75 avventori.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...