22.9 C
Milano
14. 07. 2024 00:44

Black lives matter, Palazzo Marino “boccia” il murales proposto dalle Sardine

Il Comune dopo aver accettato la proposta delle Sardine di un murales legato al movimento "Black lives matter" fa improvvisamente marcia indietro

Più letti

Le sardine si scontrano con Palazzo Marino. L’oggetto della discordia è il murales verticale in onore a George Floyd che sarebbe dovuto sorgere presso la Biblioteca degli alberi. Il Comune aveva dato il via libera al progetto, ma si sarebbe tirato indietro per una questione di “parole”.

La scritta. Secondo quanto trapelato l’idea degli attivisti era di apporre sul murales la scritta “Human black migrant lives matter”. Proprio l’aggiunta dei termini “human” e “migrant” ha fatto storcere il naso all’amministrazione comunale, la quale ha bloccato momentaneamente il progetto.

«Abbiamo il materiale per fare la scritta – hanno scritto gli attivisti in un post su facebook -, abbiamo il progetto grafico, abbiamo i volontari e l’entusiasmo, ma siamo stufi di andare in giro per l’Italia a elemosinare permessi e autorizzazioni per quello che riteniamo essere un messaggio sacrosanto e l’inizio di un serio dibattito sulle nuove cittadinanze. Se conoscete qualche amministratore disposto ad ospitare quest’opera e condividere pubblicamente il rifiuto della politica sovranista fate un fischio».

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

 

 

In breve

FantaMunicipio #38: mai come quest’anno Milano da numero uno, vince il Municipio 1

In una agguerrita edizione del FantaMunicipio è il Municipio 1, quello del centro storico, guidato dal presidente Mattia Abdu...