28.3 C
Milano
22. 05. 2022 20:17

È pronta a sorgere Casa “Fabrizio Frizzi”: «Per dare sollievo e speranza a mamme e papà»

È stata posata la prima pietra per la casa di accoglienza dedicata a Fabrizio Frizzi, il conduttore prematuramente scomparso nel 2018

Più letti

A Milano sorgerà una casa di accoglienza dedicata alla famiglie dei bambini ricoverati in ospedale. Nella giornata di ieri alla presenza del sindaco Sala  è stata posata la prima pietra. L’iniziativa nasce da un’idea dell’Unitalisi che intitolerà il nuovo spazio milanese a Fabrizio Frizzi, il conduttore televisivo testimonial dell’associazione e morto prematuramente nel 2018 a soli 60 anni.

Casa “Fabrizio Frizzi”: la posa della prima pietra

Il Comune per la realizzazione della casa di accoglienza ha concesso un edificio di 3 piani vicino al santuario della Madonna delle Grazie all’Ortica, nella periferia est di Milano.

fabrizio frizzi

All’interno di Casa Fabrizio Frizzi saranno presenti sei appartamenti pronti ad ospitare le famiglie dei bambini in cura presso gli ospedali milanesi. «Assistere un figlio malato non è facile per qualsiasi famiglia – ha dichiarato Sala durante la cerimonia -. Doverlo fare a chilometri di distanza dalla propria abitazione può essere davvero insostenibile, anche sul fronte economico. Per dare sollievo e speranza alle mamme e ai papà che vivono la sofferenza e la preoccupazione di un bambino gravemente malato e ricoverato in uno degli ospedali della nostra città nasce la Casa di accoglienza Fabrizio Frizzi».

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...