27.7 C
Milano
18. 05. 2022 21:08

Il Comune di Milano dona una copia della Costituzione ai neo diciottenni

Il Comune distribuirà 13.500 copie omaggio della Costituzione ai neo diciottenni italiani e stranieri nati in Italia e residenti a Milano

Più letti

La Giunta comunale di Milano ha approvato una delibera per la realizzazione dell’iniziativa promossa dall’assessorato ai Servizi civici e generali, che prevede la distribuzione di 13.500 copie omaggio della Costituzione ai neo diciottenni italiani e stranieri nati in Italia e residenti a Milano.

La Costituzione ai neo diciottenni milanesi

L’obiettivo è quello di valorizzare la cittadinanza attiva delle giovani generazioni alla vita del Paese, attraverso la lettura della Carta costituzionale, il principale strumento con cui comprendere e apprezzare appieno il valore di lotte e sacrifici che hanno garantito la conquista della democrazia e che oggi custodisce diritti inviolabili e doveri inderogabili, fra cui quello al voto.

La Costituzione, pensata per dare uno speciale benvenuto a 13.500 neo diciottenni (dei quali circa 12.500 con cittadinanza e 1.500 senza cittadinanza italiana) nella comunità dei diritti e dei doveri civici, verrà inviata insieme ad una lettera firmata dall’assessora Romani. In quella indirizzata ai ragazzi nati in Italia da genitori stranieri vengono esplicitate le modalità per l’acquisizione della cittadinanza italiana, mentre a chi cittadino italiano lo è già viene contestualmente allegata anche la tessera elettorale. La prima spedizione verrà effettuata nel periodo fra la fine di marzo e l’inizio di aprile, mentre il secondo invio è previsto per il mese di settembre.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...