12.1 C
Milano
26. 09. 2022 07:29

Coronavirus, Sala: «Quarantene anche all’ostello della gioventù del QT8»

Più letti

Dopo l’hotel Michelangelo, ci sono altre strutture della città pronte ad ospitare pazienti in quarantena per il coronavirus. «Nei prossimi giorni – ha annunciato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala nel suo consueto videomessaggio social – aggiungiamo l’ostello della gioventù al QT8 con 250 posti. In via Carbonia, con Emergency, stiamo attrezzando un altro spazio con una cinquantina di camere. E con la cooperativa “La Cordata”, in via Zumpini, accoglieremo bambini e bambine che hanno genitori ricoverati».

La rete. «Dobbiamo prenderci cura dei milanesi più in difficoltà», ha aggiunto il primo cittadino, sottolineando l’attivazione di «una nuova rete di volontari, sono 250, perlopiù giovani, attrezzati e formati per poter entrare nelle case degli anziani per portare spesa, medicine e piccole commissioni». «C’è una ulteriore nuova struttura, altri cento volontari, che portano a casa pacchi alimentari a beneficio di circa settemila concittadini – ha concluso Sala -. Si continua a portare mille pasti al giorno a famiglie milanesi».

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...