7 C
Milano
07. 02. 2023 16:59

Covid in Lombardia, calano finalmente i ricoveri: zona arancione sempre più lontana

I dati relativi al Covid in Lombardia fanno ben sperare: finalmente i ricoveri ordinari tornano sotto la soglia di allerta

Più letti

Gli ultimi dati Covid in Lombardia fanno ben sperare: è finalmente in calo il numero dei ricoveri ordinari. A certificarlo Agenas, l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali.

Covid in Lombardia, tutti i dati

Fin qui l’unico dato che aveva evitato alla Lombardia di passare in zona arancione era stato quello relativo alle terapie intensive. Infatti secondo quanto stabilito dal Governo per il passaggio cromatico è necessario sforare i paramentri relativi al tasso di occupazione dei ricoveri ordinari, delle terapie intensive ed infine l’incidenza dei contagi ogni 100mila abitanti.

covid in lombardia

Grazie all’aumento dei posti in rianimazione fino ad oggi la Regione è riuscita a mantenere l’occupazione dei reparti sotto la soglia stabilita del 20% (attualmente il tasso di occupazione è al 14%).  Lo stesso non era però riuscita a fare con i posti letto negli altri reparti dove ormai da alcune settimane il limite del 30% era stato varcato. Grazie al miglioramento dei dati la Lombardia è finalmente riuscita a tornare ad un tasso di occupazione del 29%.

Miglioramenti si notano anche per il parametro relativo all’incidenza dei casi ogni 100mila abitanti.  Dagli oltre 2.000 si è passati a 1.442: un dato che fa ben sperare, ma che resta ancora da zona rossa.

In breve

FantaMunicipio #19: progetti per una “movida responsabile” nei quartieri

Il progetto Movida Responsabile gestito da Ala Milano Onlus ha interessato con un questionario duemila giovani sul consumo di...