0.6 C
Milano
07. 12. 2021 09:35

Milano, il Senato approva: dehors gratis fino a fine anno

La commissione bilancio del Senato approva l'emendamento voluto dal comune di Milano

Più letti

Manca la conferma dell’aula, ma è ormai solo una formalità. Durante la notte è stato approvato dalla Commissione bilancio del Senato l’emendamento sostenuto dal Comune di Milano e da Anci che chiedeva la proroga dell’esenzione della tassa di occupazione del suolo pubblico fino alla fine dell’anno. Tradotto significa che le attività milanesi e non solo potranno continuare a godere gratuitamente dei propri dehors.

Dehors per tutti: nessuna tassa di occupazione fino al 31 dicembre

«Attendiamo la conferma dall’aula – ha dichiarato soddisfatta l’assessora al commercio Cristina Tajani -. La possibilità di tornare a godere di momenti di socialità e ristoro all’aria aperta è un piccolo passo verso la normalità. Che va vissuto nel rispetto delle regole, anche come gesto di solidarietà per chi ha subito le chiusure più lunghe».

Dehors
Dehors: gratis fino a fine anno

Entusiasta anche il fautore di quella che fu l’estate dei dehors milanese, l’assessore all’Urbanistica Pierfrancesco Maran: «I tavolini sono anche un simbolo della riscoperta della vita all’aperto delle città, un modo concreto di essere vicini alle tante attività che si sono rimesse in gioco riaprendo anche in queste condizioni difficili. Ora però l’appello a tutte le istituzioni è di collaborare insieme per ridurre i costi a tutte le attività, comprese quelle che
non hanno spazi esterni. Prossima tappa, la tassa dei rifiuti (Tari)».

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...