8.2 C
Milano
04. 12. 2022 19:57

“Bambini in goal”, un orto per accendere le luci sull’Agenda 2030

Il progetto sarà sviluppato in tre diverse case famiglia tra Milano, Roma e Firenze

Più letti

La Fondazione Rava e Snaitech rilanciano la propria collaborazione con “Bambini in goal”, tre diverse iniziative tra Milano, Roma e Firenze all’interno della Case Famiglia.

“Bambini in goal”, i tre progetti di Fondazione Rava e Snaitech

Le due realtà (nel caso di Snaitech attraverso l’ente benefico iZilove Foundation) collaborano da dieci anni e di recente hanno dato vita a “Bambini in Goal” per provare a dare evidenza ai 17 obiettivi di sviluppo sostenibile sottoscritti dai Paesi membri delle Nazioni Unite nell’Agenda 2030.

«La nostra partnership con Fondazione Rava ci ha permesso, in tutti questi anni, di dare il nostro sostegno a centinaia di ragazzi e bambini in difficoltà, generando così un impatto positivo anche sulle comunità di riferimento delle Case – famiglia supportate dalla Fondazione, dice Fabio Schiavolin, CEO di Snaitech – Siamo particolarmente felici di poter triplicare il nostro supporto quest’anno attraverso Bambini in Goal, un progetto unico con una triplice anima che condividiamo e che si integra perfettamente con la nostra attività di CSR, finalizzata a contribuire al raggiungimento degli SDGs».

La triplice anima a cui fa riferimento Schiavolin riguarda le tre città in cui è impostata l’iniziativa. Per quel che riguarda Milano la struttura scelta è quella della comunità Buon Pastore di Milano, mentre a Roma si svolgerà nella casa famiglia Casa Betania e a Firenze al Chicco di Grano.

Nel caso di Milano il progetto sviluppato sarà quello inaugurato nel 2021 e denominato “Isole fiorite”, attraverso il quale i ragazzi hanno svolto laboratori di ortoterapia che verranno replicati anche nel 2022. Il progetto è legato all’SDG 15, Life on Land, dedicato a “Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre“.

In breve

FantaMunicipio #12: Ied e Politecnico avanti tutta in città

Sono le università come Ied e Politecnico- e i progetti ad esse correlate - a spingere Milano in una...