21.5 C
Milano
20. 05. 2022 03:04

II “funerale” dei tassisti: in piazza Duomo con una bara

Ennesima manifestazione dei tassisti in piazza Duomo: chiedono una boccata d'ossigeno per arrivare a settembre

Più letti

I tassisti tornano ad alzare la voce. Questa mattina in piazza Duomo è andata in scena l’ennesima manifestazione. Ad accompagnarli una lugubre bara a testimonianza della “morte” economica della categoria.

La protesta. I tassisti scesi in piazza chiedono un sostentamento da parte delle istituzioni per uscir fuori dal pantano dell’attuale crisi economica. Il loro slogan non lascia spazio ad interpretazioni: «Se non ci aiutano siamo morti».

Hanno così improvvisato un flash mob inginocchiati, imitando ciò già fatto dai poliziotti americani in memoria di George Floyd. Il tutto è avvenuto nel rispetto delle norme di distanziamento sociale. I partecipanti chiedono di essere ricevuti in Regione e sottolineano come già altri enti regionali abbiano attivato iniziative per sostenere i tassisti. «Vorremo una boccata d’ossigeno per arrivare a settembre», spiegano gli organizzatori del flash mob.

 

 

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...