7.2 C
Milano
01. 12. 2021 11:26

Galli sulla movida: «Nuovi focolai grazie ai comportamenti irresponsabili»

Il professor Massimo Galli bolla come irresponsabili gli atteggiamenti visti nelle zone della movida milanese nell'ultimo weekend

Più letti

Massimo Galli, direttore del dipartimento di Malattie Infettive dell’ospedale Sacco di Milano, non le manda a dire e bolla come «irresponsabili» alcuni atteggiamenti dei frequentatori della movida milanese.

Le dichiarazioni. Il professor Galli intervistato durante la trasmissione di Rai 3 “Agorà” sottolinea come alcuni di questi comportamenti siano all’origine di nuovi temibili focolai. «Far la parte del censore non è piacevole ma non è il momento di fare queste cose – ha dichiarato Galli -. Qualche focolaio collegato a comportamenti poco attenti lo abbiamo già avuto. Il problema è che si rischia di non accorgersene subito rischiando di dover bloccare nuovamente tutto».

Immunità di gregge. Secondo il professor Galli è fondamentale evitare il ripetersi di certe situazioni, in quanto l’immunità di gregge è al momento ancora un miraggio. «Per il vaccino non sarà un cammino breve – ha ancora aggiunto l’esperto di malattie infettive -. Va prodotto in quantità sufficienti a coprire il fabbisogno della popolazione mondiale, poi bisogna distribuirlo e quindi somministrarlo. E, credetemi, non è semplice. Per questo va contenuto il problema con misure di precauzione e responsabilità».

 

In breve

Sciopero Atm di 4 ore: lavoratori contro il Green Pass, chiedono tamponi gratis

Possibile sciopero Atm per venerdì 3 dicembre a Milano. Le organizzazioni sindacali Ugl Autoferro e Ugl Ferrovieri hanno proclamato...