23.2 C
Milano
16. 05. 2022 23:24

Non solo Piazzale Lagosta: la riqualificazione urbana passa anche dai mercati coperti di Milano

La riqualificazione urbana passa anche dai mercati coperti di Milano. Non solo piazzale Lagosta: ecco come si sonto trasformati questi spazi negli ultimi anni

Più letti

I mercati coperti di Milano rappresentano i nuovi centri di socialità in città. Proprio pochi giorni fa ha riaperto, dopo due anni, il mercato coperto di Piazzale Lagosta, il quale presenta spazi del tutto rinnovati e appare al pubblico moderno ed accogliente.

Lo storico mercato milanese è stato fondato nel lontano 1946 nel quartiere Isola, e oggi come allora, si conferma un punto di riferimento per tutti gli abitanti del quartiere. Aperto sette giorni su sette, dalle nove del mattino fino a mezzanotte, il mercato coperto di Piazzale Lagosta ha saputo anche adattarsi alle esigenze ambientali dell’epoca attuale, infatti, è il primo mercato di Milano plastic-free.

Mercati coperti di Milano: cosa comprare in Piazzale Lagosta

All’interno del nuovo mercato coperto di Piazzale Lagosta sono stati costruiti dieci locali. Avrete solamente l’imbarazzo della scelta grazie alla vasta gamma di prodotti venduti al suo interno. Si parte dalla tradizione con l’antica macelleria Escam gestita dal signor Michele. Qui vi aspettano tagli di carne freschi e saporiti. Felice è il nome del fruttivendolo del mercato, che garantirà ai cittadini milanesi prodotti di altissima qualità.

Glory Milano è la bottega in cui potrete acquistare prodotti gastronomici nostrani, ma anche iberici. Inoltre avrete la possibilità di scegliere la vostra bottiglia preferita da abbinare ad una delle loro golosità, grazie ad un’attenta selezione di birre e di vini naturali.

Per gli amanti della pizza, Pasquale Moro con il suo Pi774, offre la possibilità a tutti i cittadini di gustare pizze, focacce e diverse tipologie di pane. Ogni prodotto è stato fatto rigorosamente in maniera artigianale.

Dopo aver mangiato una buona pizza, è doveroso addolcire il proprio palato grazie alla gelateria e pasticceria Io sono Viva della chef stellata Viviana Varese. All’interno della bottega  Magellano potrete invece gustare carni particolari provenienti da tutte le parti del mondo. Un esempio? Il filetto di zebra.

All’interno del mercato coperto di Piazzale Lagosta non può mancare la Masseria, specializzata in formaggi e salami. A dissetare la vostra sete ci penserà il personale di Sciambola. La casa dei cocktail di alta qualità vi ospiterà per sorseggiare un buon drink dopo cena o in orario aperitivo.

Nel mercato coperto di zona Isola non manca nemmeno la pescheria grazie a Pescarus. Qui potrete acquistare ogni giorno del pesce fresco pronto da gustare direttamente a casa vostra. Per concludere la lista dei locali all’interno del mercato coperto di Piazzale Lagosta troviamo Roll. In questo non perdetevi l’occasione di degustare piatti dal sapore orientale o caraibico a base di pesce, riso, frutta e riso.

La forza e la peculiarità del mercato coperto di Piazzale Lagosta è quella di poter permettere alle persone di consumare il proprio piatto preferito anche all’interno del locale, e di vivere il momento della spesa sotto una nuova luce. Il mercato coperto diventa così un luogo di aggregazione e socialità in cui poter trascorrere del tempo da soli oppure in piacevole compagnia.

L’amministrazione del Comune di Milano fa sapere che “si tratta di un luogo che riprende le caratteristiche tipiche dei mercati rionali coperti, con i banconi che espongono e vendono i generi alimentari più richiesti, ma rinnovato ed ampliato, grazie alla possibilità di consumare sul posto ed intrattenersi sotto le vetrate negli spazi comuni”.

Lo storico mercato della città è stato totalmente ristrutturato e rinnovato attraverso i diversi lavori effettuati dal Comune di Milano. Dentro al mercato coperto di piazzale Lagosta sono state inserite due strutture di vetro in cui verranno organizzati degli eventi e delle iniziative culturali legate al tema della gastronomia e non solo.

Gli altri mercati coperti di Milano

Il mercato di Piazzale Lagosta non è l’unico mercato coperto di Milano ad essere stato riqualificato in città.

Sui navigli, in piazza 24 Maggio, il mercato coperto Darsena ne è un chiaro esempio con le sue molteplici botteghe alimentari. Sullo stesso modello c’è anche il mercato più antico della città, quello di Piazza Wagner fondato nel 1929, e il Fusina in zona città studi, dove è possibile ammirare l’opera dello street art Cristian Sonda.

mercati coperti di Milano

Tra i mercati coperti di Milano c’è anche quello di Santa Maria del Suffragio, in Corso 22 Marzo, che segue la stessa nuova filosofia dei mercati coperti milanesi. Anche qui, infatti, è possibile consumare il proprio pranzo all’interno di uno dei locali situati all’interno. Non potete andarvene senza aver fatto prima una sosta alla Sartoria della Pasta.

Questi e molti altri mercati coperti di Milano sono il frutto dell’impegno e del duro lavoro di negozianti e commercianti, che affiancati dal grande sostegno dell’amministrazione comunale, hanno saputo restituire nuova energia e bellezza ai quartieri milanesi.  I mercati coperti di Milano non sono solamente luoghi dove fare la spesa, ma anche spazi di condivisione per adulti e bambini, come nel caso del mercato coperto di Piazzale Lagosta.

Il Comune di Milano ha fatto sapere in una nota che all’interno del mercato coperto, oltre che ad essere previsto lo svolgimento di diversi eventi ed attività, sarà aperta anche al pubblico “una scuola di cucina, diffonderà saperi e pratiche su tematiche di educazione alimentare e promuoverà attivamente le attività e le iniziative del quartiere”.

 

 

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...