21.9 C
Milano
19. 05. 2022 01:56

Milano è una città a misura di borseggiatrici?

Il fenomeno delle borseggiatrici a Milano sta vivendo una nuova vita: sempre più casi, spesso senza soluzioni per le autorità che sono costrette a rilasciarle dopo poche ore

Più letti

Tiene banco il tema sicurezza. Anche durante le festività pasquali, perché gli eventi di cronaca che vi raccontiamo ogni giorno sono tanti e il fenomeno è in aumento. La preoccupazione aumenta e la soluzione non sembra destinata ad essere trovata nel breve periodo.

Milano e la sicurezza: la nuova professione delle borseggiatrici

C’è indubbiamente un tema legato alle borseggiatrici in città fra mezzi pubblici e zone della moda. Le tante pagine che sui social stanno tenendo alta l’attenzione sul tema contribuiscono ad aumentare la percezione di un fenomeno che coinvolge sempre più donne, spesso incinte. Ed è proprio questo uno dei problemi principali per le forze dell’ordine.

milano

Quando vengono fermate le borseggiatrici seriali della metro, la risposta delle autorità è un daspo urbano: queste non possono entrare nelle stazioni delle metropolitana. Ma chi le controlla? Infatti la recidiva è dietro l’angolo. Infine vengono dichiarate come donne incinte: questo non permette alle autorità di eseguire il fermo e tornano subito in libertà. Urgono risposte concrete ad un problema sempre più invadente.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...