19.8 C
Milano
14. 08. 2022 09:17

Milano, code lunghissime per visitare la fiabesca Gucci Cartoleria

Tantissime persone fuori dalle vetrine di via Manzoni: tutti desiderosi di ammirare le meraviglie della wunderkammer di Gucci Cartoleria

Più letti

Le vetrine di via Manzoni 19 a Milano si popolano di ventagli, astucci gracchianti, matite colorate, quaderni volanti, e scacchi che giocano da soli. È il temporary store Gucci Cartoleria firmato da Alessandro Michele che resterà aperto fino al 17 settembre in occasione del lancio della nuova collezione Gucci Lifestyle e che sta già riscuotendo un enorme successo: questo pomeriggio davanti all’ingresso del negozio c’era una coda lunghissima come dimostrano le immagini.

Gucci Cartoleria. Una wunderkammer per rendere omaggio agli oggetti della quotidianità

Ad ispirare l’atmosfera quasi fiabesca di Gucci Cartoleria, il temporary store allestito per il lancio della collezione Gucci Lifestyle, è la sensazione provata da bambino da Alessandro Michele entrando in una cartoleria tradizionale: quei piccoli capolavori artigianali presenti sugli scaffali lo ammaliarono tanto da far rivivere oggi con questo nuovo store il suo ricordo.

Matite, penne, quaderni che all’interno di quel luogo sembravano assumere una sorta di aurea magica, sono esposte in una sorta di camera delle meraviglie che le consacra ad oggetto di design. Una wunderkammer visibile già dall’esterno del negozio di via Manzoni 19 e che apre la strada ai sognatori.

gucci cartoleria

Da tempo interessato ad inserirli nella collezione, Alessandro Michele ha costruito «un contenitore bizzarro dove possano essere collocati perché torni nella vita di tutti i giorni quel senso di stupore che me li rende così cari» . All’interno della collezione – disponibile dal 10 settembre – un’ampia varietà di articoli di cartoleria: dai quaderni con rivestite in tessuto GG supreme o nel nuovo rivoluzionario materiale Gucci, Demetra, alle scatole portamatite. Ma anche mazzi di carte nel tipico stile della maison, un set di dadi fatti a mano in Italia in bio-resina e lavorati secondo regole tradizionali. E ancora le valigette contenenti un set da poker o da backgammon e gli immancabili ventagli in legno e raso di seta stampata con i tipici motivi Gucci.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...