24 C
Milano
24. 07. 2024 04:47

Milano, torna l’incubo coronavirus nelle Rsa: un focolaio nella periferia Nord-Ovest

Un nuovo focolaio è scoppiato in una Rsa di Milano: tutti i dettagli

Più letti

Torna l’incubo coronavirus nelle Rsa milanesi. Ieri è scoppiato un focolaio presso la struttura Quarenghi nella periferia Nord-Ovest di Milano: ventuno anziani e un operatore sanitario sono risultati positivi.

La vicenda. La struttura contiene 123 anziani non autosufficienti. Nei giorni scorsi uno degli ospiti ha iniziato a presentare sintomi da Covid. Dopo esser stato sottoposto a tampone faringeo è risultato positivo al virus.

Per scongiurare i disastri dello scorso aprile, sono stati attivati immediatamente i protocolli di sicurezza: tutti gli ospiti e il personale sanitario sono stati sottoposti ai test medici. Così, dagli esiti si è evidenziato che oltre al caso già riscontrato, altri 19 pazienti erano positivi, più un operatore sanitario.

focolaio covid rsa quarenghi
La struttura in cui è scoppiato il focolaio

Aldilà del primo positivo, tutti gli altri ospiti risultano asintomatici. Dieci di loro sono stati già trasferiti in una struttura ospedaliera, mentre i restanti dieci sono stati momentaneamente isolati in un reparto del Quarenghi in attesa che un presidio ospedaliero dia la disponibilità ad accoglierli.

 

In breve

Il Municipio 1 vince il FantaMunicipio 2024, il presidente Abdu: «Tuteliamo le identità dei singoli quartieri»

Il FantaMunicipio di Mi-Tomorrow di quest’anno ha visto trionfare il Municipio 1 guidato dal 2021 dal presidente Mattia Abdu...