21.3 C
Milano
20. 08. 2022 02:10

Ats Milano: «337 decessi sospetti nelle Rsa»

Più letti

Dal 20 febbraio al 31 marzo nelle 59 Rsa, residenze per anziani, presenti sul territorio di Milano ci sono stati 983 casi presunti o accertati di coronavirus, che corrispondono al 14% circa degli assistiti delle strutture, che sono in totale 7.238. I decessi avvenuti dal 20 febbraio al 31 marzo nelle 59 Rsa per patologie correlabili o comunque sospette di Covid sono stati 337, ovvero il 5% degli ospiti presenti all’interno delle strutture.

Dall’Ats. I dati sulla situazione dei contagi o presunti tali nelle strutture per anziani di Milano sono stati riferiti dal direttore generale di Ats Milano, Walter Bergamaschi: «All’interno dei decessi noi abbiamo un dato che il 42% è deceduto nelle Rsa per patologie non riferibili al Covid, mentre il 58% è avvenuto per patologie in qualche modo riferibili al Covid. Io non ho i dati del 2019, ma se confrontassimo i dati con la mortalità del 2019, troveremmo che probabilmente, più o meno l’anno scorso nello stesso periodo, possa esserci stato un numero di decessi più o meno della metà rispetto a quello di quest’anno».

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...