3.9 C
Milano
27. 01. 2023 12:13

Milano, occupato il liceo Einstein. Gli studenti: «Non siamo degli irresponsabili»

Non si placa la protesta della scuola: una nuova occupazione. Il video

Più letti

Nuovo giorno e nuova occupazione nelle scuole milanesi. Questa mattina in protesta contro la DAD un gruppo di studenti ha occupato il liceo scientifico Einstein. I giovani, con indosso lo zaino e dentro il pc o il tablet, si sono divisi all’interno del locale della scuola.

La situazione. Alcuni si sono sistemati in alcune aule seduti ai banchi. Altri hanno portato banchi e sedie in cortile, dove hanno passato la mattina a seguire le lezioni a distanza.

Tra zaini e pc, spiccano anche materassini e sacchi a pelo: l’obbiettivo è trascorrere la notte all’interno dell’istituto. Molti studenti, grazie al sostegno del movimento “Priorità alla Scuola”, si è sottoposto a tampone prima dell’ingresso nel liceo.

«Non vogliamo che la nostra azione venga vista come irresponsabile, altresì essa vuole essere una lezione di educazione civica e sociale – scrivono gli occupanti in un comunicato -: dopo mesi di abbandoni e trascuratezza gli studenti hanno preso coscienza e si sono riappropriati degli spazi che gli spettano per riformare la scuola, intesa come un luogo fondamentale in cui progettare un futuro diverso per le prossime generazioni».

In breve

FantaMunicipio #17: così le rotonde diventano piazze

Cantieri sempre aperti a Milano dove molte rotonde cambieranno pelle. La notizia della settimana è l'avvio dei cantieri per...