27.7 C
Milano
18. 05. 2022 21:31

Morte di Gino Strada: il cordoglio di David Gilmour e Patti Smith

L'ex Pink Floyd e la cantautrice americana ricordano il fondatore di Emergency

Più letti

La morte di Gino Strada ha spinto al cordoglio anche molti artisti vip, tra i quali David Gilmour dei Pink Floyd e la rocker Patti Smith. A Milano si attende il rientro della salma del fondatore di Emergency, morto a 73 anni in Normandia. La salma dovrebbe rientrare prima in via Santa Croce, sede dell’organizzazione.

La morte di Gino Strada e il cordoglio di David Gilmour

Tra i molti vip e artisti che hanno lasciato un messaggio dopo la morte di Gino Strada anche l’ex dei Pink Floyd David Gilmour. Che su Twitter ha scritto: «Dolore per la notizia della morte di un uomo che ha fatto cose strabilianti per aiutare le vittime della guerra e della povertà». Gilmour ha postato un video di uno dei due concerti fatti a Venezia 15 anni fa per raccogliere fondi a sostegno di Emergency.

Patti Smith l’ha definito un santo moderno

Patti Smith, cantautrice americana di fama mondiale, l’ha definito invece un santo moderno: «Questo è Gino Strada, un uomo da celebrare e di cui piangere la scomparsa. Era un chirurgo di guerra, attivista per i diritti umani e co-fondatore di Emergency. Sotto la bandiera non-politica di Emergency, il suo team ha dato assistenza medica a più di dieci milioni di persone. Gino era un uomo splendido che si prendeva cura senza sosta delle vittime di guerra che non avevano accesso a cure sanitarie, sempre con una vocazione altruista. Viveva per aiutare chi ne aveva bisogno». 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da This is Patti Smith (@thisispattismith)

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...