23.1 C
Milano
13. 07. 2024 11:54

Addio a Claudio Coccoluto, il dj italiano conosciuto in tutto il mondo

Si è spento a soli 59 anni dopo aver combattuto contro una grave malattia

Più letti

Si è spento a soli 59 anni Claudio Coccoluto, uno dei più importanti dj d’Europa conosciuto in tutto il mondo. Da un anno combatteva contro una grave malattia.

Una vita tra i dischi. La passione per la musica nasce a 13 anni, quando per hobby nel negozio di elettrodomestici del padre, inizia a mettere i primi dischi. Verso la fine degli anni ’70 debutta in radio fino a trasformarla nella sua professione nel 1985. Inizia così le prime esperienze in alcuni locali della capitale.

Coccoluto ha partecipato spesso a eventi di livello europeo. È stato il primo dj del Vecchio continente a suonare al Sound Factory Bar di New York. Ha lavorato anche per Radio Deejay con il suo programma C.O.C.C.O. nel quale proponeva dj set e in diretta mixava e interagiva con gli ascoltatori.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Dal 1990 era diventata anche un produttore con all’attivo numerosi dischi. Durante il lockdown si era speso particolarmente per sensibilizzare la politica e l’opinione pubblica sulle difficoltà del mondo della musica e dei live club.

In breve

FantaMunicipio #38: mai come quest’anno Milano da numero uno, vince il Municipio 1

In una agguerrita edizione del FantaMunicipio è il Municipio 1, quello del centro storico, guidato dal presidente Mattia Abdu...