22.3 C
Milano
16. 08. 2022 00:19

Pasqua speciale per 150 bisognosi del Centro Sant’Antonio

Più letti

Tre cuochi solidali e le loro portate gourmet per centocinquanta bisognosi. Il pranzo di Pasqua al Centro Sant’Antonio di via Farini sarà preparato da tre degli oltre cento chef che in queste settimane hanno preso parte alla campagna solidale “Milan Keeps On Cooking”. Il tutto in collaborazione con Equoevento Lombardia, organizzazione senza scopo di lucro che dal 2013 recupera e dona le eccedenze alimentari a enti caritatevoli, case famiglia, poveri e bisognosi.

Gli Chef. Solidarietà genera solidarietà: dopo aver mostrato a migliaia di utenti come realizzare le loro ricette a casa sull’account Instagram @milanokeepsoncooking, gli chef Eugenio Boer ed Eugenio Roncoroni e il pastry chef Gianluca Fusto hanno deciso di preparare in prima persona i piatti che verranno serviti il giorno di Pasqua a chi una casa purtroppo non ce l’ha.

I piatti. Boer proporrà una pasta alla norma, Roncoroni proseguirà preparando un ragù di manzo, polenta e pecorino, mentre Fusto offrirà a tutti i commensali un fondente al cioccolato e nocciole. I piatti, confezionati in sacchetti personalizzati da messaggi di auguri da parte dei tre chef, verranno consegnati domenica grazie anche al supporto dei volontari di Equoevento Lombardia.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...