20.3 C
Milano
27. 05. 2022 04:55

Piazzale Lavater: lavori quasi finiti, ecco come si presenta

I lavori erano partiti a Novembre 2020, in contemporanea a quelli di piazza Dergano

Più letti

È di fatto ultimato il cantiere in Piazzale Lavater a Milano, ecco come si presenta la piazza con la sua nuova veste. I lavori erano partiti a Novembre 2020, in contemporanea a quelli di piazza Dergano, e hanno rappresentato le prime aree in cui è sbarcato il progetto “Piazze Aperte” del Comune di Milano. L’obiettivo era trasformare questi luoghi in spazi di socialità, privilegiando la mobilità dolce.

La nuova Piazzale Lavater a Milano
La nuova Piazzale Lavater a Milano

Piazzale Lavater, finiti i lavori

I lavori hanno visto un primo allargamento dell’area pedonale centrale, seguito poi dalla posa di rastrelliere e panchine e la messa in sicurezza dell’incrocio con via Ramazzini, che serve la scuola di via Stoppani.  Oltre 1.500 i metri quadrati di aree pedonali in più che sono stati realizzati, con l’aggiunta della posa di sei nuovi alberi, una pavimentazione rinnovata e sedute in granito di Montorfano. Una pavimentazione realizzata in beola grigia, cordoli di granito vicino alle aiuole e percorso ciclopedonale, che verrà realizzato successivamente per raccordare Piazzale Lavater a piazza Piola, nella zona sud del perimetro. La durata dei lavori era stata stimata in circa 500 giorni, sono state invece bruciate le tappe.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...