22.7 C
Milano
18. 05. 2022 01:53

La quercia di piazza XXIV Maggio è alla fine del suo ciclo vitale

La storica e monumentale quercia di piazza XXIV maggio, oramai da anni sorretta da una piramide d'acciaio, è giunta alla fine del suo ciclo di vita

Più letti

«Domani mattina (martedì 12 aprile, ndr) iniziamo i lavori di riduzione delle branche principali della quercia di piazza XXIV Maggio». Non usa tanti giri di parole l’assessore all’Ambiente e Verde del Comune di Milano Elena Grandi per descrivere la situazione sulla storica quercia di piazza XXIV Maggio.

La quercia di piazza XXIV Maggio sorretta da una piramide di acciaio

«È un intervento purtroppo necessario per potere mantenere in vita ancora qualche anno la nostra quercia. La tempesta di vento che ha investito la città di Milano lo scorso 6 Febbraio ha danneggiato purtroppo anche gli alberi monumentali. La quercia, per lo stato di compromissione del tronco (che è anche stato attaccato da un fungo), e per il particolare sito di radicazione, è quella che presenta maggiori problemi per la sua salute e per la sicurezza pubblica. La piramide di acciaio che la sostiene da anni non è più sufficiente a contenere il rischio di schianto dell’albero», spiega l’assessore Grandi sulla propria pagina Facebook.

quercia di piazza XXIV Maggio

«Tutti noi amiamo questo albero imponente e ne conosciamo il valore storico e monumentale, quindi per meglio valutare gli interventi da effettuarsi, ci siamo avvalsi della consulenza del professor Francesco Ferrini del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali dell’università degli Studi di Firenze che ha confermato che l’albero è alla fine del suo ciclo vitale e che qualunque intervento conservativo potrà mantenerlo in vita solo per qualche anno», conclude l’assessore Grandi.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...