26.4 C
Milano
24. 05. 2022 18:35

Ritornano i turisti in Galleria Vittorio Emanuele, Milano è di nuovo trendy

Volti e lingue straniere popolano di nuovo il salotto di Milano, è un messaggio di speranza

Più letti

Il salotto della città ritorna ad essere frequentato dai turisti. Un messaggio incoraggiante per Milano che, causa covid, ha subito un calo molto pesante di presenze straniere a partire da febbraio dello scorso anno. Forse le cose stanno cambiando, le immagini effettuate oggi in Galleria Vittorio Emanuele, punto di passaggio obbligato per visita la città, sembrano dimostrarlo.

Prima della pandemia 10 milioni di turisti

Non siamo ancora ai livelli pre pandemia quando Milano era diventata una città turistica arrivando a registrare nel 2019 oltre 10 milioni di visitatori. Ci vorrà del tempo per ritornare a quei fasti, probabilmente non saranno brevi. Conforta, comunque, osservare come resti immutato il fascino della città e, in particolare, di uno dei luoghi simbolo come la Galleria. Le guide che illustrano il monumento del Mengoni sono una scena che non si vedeva da tempo.

In Galleria flusso di 90 mila persone

Nella Galleria il flusso quotidiano era di circa 90 mila persone al giorno. Non tutti turisti, molti erano milanesi che la percorrevano più volte al giorno. Quando si tornerà a quei livelli, quando fare il rito delle palle del toro sarà di nuovo una consuetudine, allora si potrà dire di avere messo alle spalle il periodo più buio degli ultimi anni.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...