30.9 C
Milano
15. 08. 2022 17:58

Sala ripropone l’Ambrogino d’oro per medici ed infermieri

Il sindaco Sala, dopo le dichiarazioni di Marzo, propone ancora una volta l'Ambrogino d'Oro per medici e infermieri

Più letti

Lo scorso marzo il sindaco Beppe Sala aveva proposto di assegnare l’Ambrogino d’Oro a medici ed infermieri per l’impegno profuso nella lotta al Covid. Oggi durante una trasmissione di Rai Radio 2 ha ribadito con forza il concetto.

Le dichiarazioni. «Forse – ha affermato il primo cittadino – è un po’ scontato pensarlo ma lo darei al personale medico che oggettivamente ha combattuto una battaglia con armi che erano quelle che erano, come pensare agli italiani in guerra in Russia».

la comunicazione di sala

Come anticipato, l’idea di assegnare la massima onorificenza milanese al personale medico era già balenata a Sala nei mesi scorsi. All’epoca il sindaco aveva fatto gli esempi delle persone che potevano ambire al prestigioso premio: «Chi lavora in ospedale, chi in un supermercato, chi tiene aperta panetteria o una macelleria, chi fa parte delle forze dell’ordine, chi guida un tir o un mezzo pubblico, chi si occupa di informazione o tiene aperte una edicola, chi si occupa di pulizie o di manutenzione, chi fa il taxista».

Insomma, le tante anime che compongono la comunità milanese e che hanno combattuto e patito gli effetti della lunga pandemia.

 

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...