1.4 C
Milano
31. 01. 2023 07:11

È morto Sinisa Mihajlovic, protagonista del calcio milanese sia con l’Inter che col Milan

Addio all'ex tecnico del Bologna: nel suo passato un lungo rapporto con Milano, prima come giocatore e poi come allenatore delle due squadre milanesi

Più letti

Sinisa Mihajlovic è morto. La famiglia Mihahjlovic ha diramato un comunicato nel quale annuncia la scomparsa del tecnico serbo, definendo la sua morte “ingiusta e prematura”.

Addio a Sinisa Mihajlovic: il saluto della famiglia

Questo il testo della famiglia: «La moglie Arianna, con i figli Viktorija, Virginia, Miroslav, Dusan e Nikolas, la nipotina Violante, la mamma Vikyorija e il fratello Drazen, nel dolore comunicano la morte ingiusta e prematura del marito, padre, figlio e fratello esemplare, Sinisa Mihajlovic».

mihajlovic

«Uomo unico, professionista straordinario, disponibile e buono con tutti – prosegue il comunicato della famiglia Mihajlovic -. Coraggiosamente ha lottato contro una orribile malattia. Ringraziamo i medici e le infermiere che lo hanno seguito in questi anni, con amore e rispetto, in particolare la dottoressa Francesca Bonifazi, il dottor Antonio Curti, il Prof. Alessndro Rambaldi, e il Dott. Luca Marchetti. Sinisa resterà sempre con noi. Vivo con tutto l’amore che ci ha regalato».

Addio a Sinisa Mihajlovic: il suo rapporto con Milano

Il legame di Sinisa Mihajlovic con Milano è stato molto forte. Nel suo passato, infatti, ci sono esperienze sia da giocatore che da allenatore nella città meneghina, da entrambe lo sponde del Naviglio. In un primo tempo con l’Inter: due stagione fra il 2004 e il 2006 come giocatore, prima di svestire i panni del calciatore e mettere quelli da secondo allenatore di Mancini (fra il 2006 e il 2008).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mi-Tomorrow (@mi_tomorrow)

Sinisa Mihajlovic non poteva sapere che nel suo destino ci sarebbe stato ancora Milano, ma stavolta erano i colori rossoneri. Nel 2015, infatti, venne chiamata da Adriano Galliani come nuovo allenatore del Milan. Solamente una stagione quella alla guida dei rossoneri ma il suo ricordo rimarrà per sempre vivo in ogni tifoso rossonero.

In breve

FantaMunicipio #17: così le rotonde diventano piazze

Cantieri sempre aperti a Milano dove molte rotonde cambieranno pelle. La notizia della settimana è l'avvio dei cantieri per...