6.5 C
Milano
07. 12. 2021 18:22

Ripartono i Vigili di Quartiere

Più letti

Riprendono le attività dei Vigili di Quartiere dopo la pausa imposta dal lockdown. Il dispositivo torna in azione con alcune novità e si estende per coprire territori più ampi. Sono 197 gli agenti dedicati e 32 quelli di supporto per il coordinamento.

La decisione. Il Comune ha disposto l’aumento della dotazione di mezzi, la verifica delle postazioni e degli eventuali spostamenti di tutti i presìdi mobili già attivi, uno per Municipio, e i Presidenti indicheranno i punti in cui gli agenti procederanno con un pattugliamento lento, a piedi, nell’arco della settimana.

Sperimetazione. Durante la sperimentazione del nuovo dispositivo a inizio anno, nel Municipio 6 i risultati sono stati importanti: rispetto a uno stesso periodo di osservazione (novembre-gennaio) sono aumentati gli equipaggi operanti (+63), gli interventi effettuati (+2018), il numero di accertamenti (+1.321) e l’indice di interventi, cioè il numero medio di attività portate a termine da ciascun equipaggio (si passa da 12,2 a 16,6, con un +4,4).

Municipi. Ciascun Presidente di Municipio concorderà con il proprio Comando Decentrato, entro il 27 giugno, un numero tra 5 e 7 hot spot, per il passaggio settimanale dei Vigili di Quartiere a piedi, e verificherà il posizionamento dei presidi mobili già in attività.

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...