17.4 C
Milano
17. 05. 2021 11:57

Milano “cambia orario”: tutte le novità

Con la fine delle festività Milano si appresta ad una nuova sfida per garantire il ritorno a scuola in sicurezza: ecco i nuovi orari della città

Più letti

Dal 7 gennaio Milano cambia gli orari della città. Sarà garantita una ripresa più sicura a studenti, dipendenti pubblici e privati, commercianti, artigiani, liberi professionisti e imprenditori.

La differenziazione degli orari, raggiunta grazie all’accordo tra tutte le parti sociali, istituzioni pubbliche, gestori del trasporto, esercenti, aziende e ordini professionali, consente una maggior protezione degli spostamenti sul trasporto pubblico e minimizza gli assembramenti.

I nuovi orari. A Milano il 7 gennaio, con la riapertura delle scuole, entro le 8 entreranno in classe il 40% degli studenti ed entro le 9.30 il restante 10%, per consentire poi progressivamente il rientro in classe del 75% degli studenti, suddiviso rispettivamente in 50% e 25%.

I negozi non alimentari (ad esclusione di edicole, tabacchi, farmacie e parafarmacie) apriranno alle 10,15, i servizi alla persona, così come quelli bancari, assicurativi e finanziari, potranno aprire dopo le 9,30.

nuovi orari milano

 

Per quanto riguarda le aziende, le attività produttive del settore manifatturiero dovranno anticipare l’orario di inizio entro le ore 8, mentre gli atri settori, in particolare quelli amministrativi, direzionali e di consulenza, apriranno dopo le 9,30.

I professionisti potranno ricevere i clienti dopo le 10, preferibilmente su appuntamento. Le università saranno invitate ad iniziare le lezioni in presenza dalle 10.

Tutto questo senza dimenticare l’importanza dello smart working sia per le aziende pubbliche che privato.

 

In breve

Fontana conferma le parole di Bertolaso: «Tutti vaccinati entro luglio»

Dopo il consulente Guido Bertolaso anche il governatore Attilio Fontana ha confermato che entro luglio tutti i lombardi riceveranno...