20 C
Milano
22. 09. 2021 14:19

Bollettino regionale, crollano i contagi, ma solo 3.000 tamponi: Milano, +8

I dati della Regione diramati quest'oggi: crollano i contagi, ma i tamponi effettuati sono 1/4 rispetto alla media dei giorni scorsi

Più letti

Mentre rimbalzano le accuse da una parte all’altra tra il Cts e il dottor Zangrillo, la Lombardia non può ancora definirsi fuori dall’emergenza. Tuttavia i dati sembrano rispecchiare una tendenza verso il basso. Quest’oggi l’andamento epidemiologico registra un aumento in linea con i valori rilevati nelle ultime settimane.

I dati. L’ultimo bollettino diffuso da Regione Lombardia conta ormai 89.018 casi positivi (+50, mentre ieri l’aumento era stato di 210): è il più basso incremento registrato negli ultimi mesi. I decessi raggiungono quota 16.131 , ma l’aumento giornaliero resta comunque sotto le 100 unità: sono 19, mentre ieri le vittime erano state 33.

Negli ospedali. I ricoverati nelle terapie intensive calano di tre unità a quota 167. Negli altri reparti presenti 3.085 ricoverati con un calo di 46 degenti, dato inferiore  rispetto ai 176 dimessi registrati ieri. In totale i tamponi elaborati nelle ultime 24 ore sono stati 3.572, ovvero ben 9.000 in meno rispetto ai 12.427 test della giornata precedente.

Milano. Nell’area metropolitana milanese i contagi crescono in maniera contenuta: i casi di infezione sono 23.094, di cui 9.796 nel capoluogo meneghino. Secondo le rilevazioni l’aumento in tutta la provincia è stato di 18 nuovi positivi, mentre a Milano città si contano 8 nuovi casi, dato leggermente inferiore rispetto a quello rilevato ieri (+13).

In breve

Comunali, anche l’Anpi contro Bernardo: «Non date il voto ai fascisti»

Le critiche al candidato del centrodestra per Milano, Luca Bernardo, si sono ormai trasformate in una pioggia torrenziale. Nelle...