Bollettino regionale, trend moderatamente positivo in Lombardia: Milano solo +8

I dati odierni diramati dalla Regione: si conferma il trend positivo. Solo 8 casi a Milano

stefano bolognini

Le strade milanesi si rianimano e la situazione è sempre più sotto stretto controllo. Nonostante tutto, il trend non sembra destare troppe preoccupazioni. Come conferma l’assessore Stefano Bolognini presente nella consueta conferenza stampa «c’è un costante ritorno alla normalità». Quest’oggi l’andamento epidemiologico registra un aumento in linea con i valori rilevati nelle ultime settimane.

I dati. L’ultimo bollettino diffuso da Regione Lombardia conta ormai 85.575 casi positivi (+294, mentre ieri l’aumento era stato di 462). I decessi tornano leggermente a salire, ma restano comunque sotto le 100 unità: sono 15.662 con un aumento di 65, mentre ieri erano stati 54.

Negli ospedali. I ricoverati nelle terapie intensive continuano a scendere: calano a quota 231(-13 rispetto ieri). Negli altri reparti presenti 4.281 ricoverati con un calo di 145 persone, dato che segna una nuova discesa rispetto ai 56 dimessi registrati ieri. In totale i tamponi elaborati nelle ultime 24 ore sono stati 11.508, ovvero 3000 in meno rispetto 14.918 test della giornata precedente.

Milano. Nell’area metropolitana milanese i contagi scendono sensibilmente: i casi di infezione sono 22.372, di cui 9.452 nel capoluogo meneghino. Secondo le rilevazioni l’aumento in tutta la provincia è stato di 48 nuovi positivi, mentre a Milano città la crescita è di solo 8 casi, dato in picchiata rispetto a ieri (+49).