3 C
Milano
04. 12. 2020 21:41

Bollettino regionale, un nuovo calo nei reparti ospedalieri: Milano, +4

I dati odierni diramati dalla Regione: i nuovi casi non superano le 100 unità

Più letti

Bollettino regionale, continua la discesa tra i reparti ospedalieri: Milano, +580

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 4.533, di cui 453 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti (42.276...

Il manifesto sul portone del sindaco. Sala: «Non do torto agli studenti»

Un manifesto rosso con scritto «A Natale regalate la scuola».  Ecco cosa si è trovato davanti casa sua questa...

Movida Delivery, dal maritozzo del maestro Massari all’aperitivo di qualità

Con i ristoranti chiusi, non resta che ordinare le prelibatezze offerte da Milano direttamente a casa. Ecco la selezione...

Il professor Zangrillo del San Raffaele ha dichiarato di non esser per nulla spaventato dai nuovi focolai, in quanto seppur rappresentano nuovi casi di infezione, sono ampiamente sotto controllo. Anche i dati registrati oggi non destano particolari preoccupazioni. L’andamento epidemiologico registra un aumento in linea con i valori rilevati nelle ultime settimane.

I dati. L’ultimo bollettino diffuso da Regione Lombardia conta ormai 93.605 casi positivi (+97, mentre ieri l’aumento era stato di 77). I casi “debolmente positivi” rilevati sul totale sono invece 31. I decessi raggiungono quota 16.639: sono 13, mentre ieri le vittime erano state 2.

Negli ospedali. I ricoverati nelle terapie intensive restano stabili a quota 43. Negli altri reparti presenti 323 ricoverati con una diminuzione di 92 degenti, dato in miglioramento rispetto ai 86 dimessi registrati ieri. In totale i tamponi elaborati nelle ultime 24 ore sono stati 8.119, quasi 1.000 test in meno rispetto ai 9.568 della giornata precedente.

Milano. Nell’area metropolitana milanese i contagi crescono in maniera contenuta: i casi di infezione sono 24.320. Secondo le rilevazioni l’aumento in tutta la provincia è stato di 16 positivi, di cui 4 a Milano città

In breve

Dalla Bicocca un algoritmo per stabilire chi dovrà fare per primo il vaccino anti-Covid

Chi farà per primo il vaccino anti-Covid? A stabilirlo potrebbe essere un algoritmo capace di indicare nomi e cognomi...

Il manifesto sul portone del sindaco. Sala: «Non do torto agli studenti»

Un manifesto rosso con scritto «A Natale regalate la scuola».  Ecco cosa si è trovato davanti casa sua questa mattina il sindaco Sala, il...

Movida Delivery, dal maritozzo del maestro Massari all’aperitivo di qualità

Con i ristoranti chiusi, non resta che ordinare le prelibatezze offerte da Milano direttamente a casa. Ecco la selezione di Mi-Tomorrow dei migliori delivery. SAPORI...
00:03:19

Prosegue la protesta degli infermieri: «Non siamo eroi, ma chiediamo di più»

Questa mattina, davanti alla sede della Prefettura di Milano, si è riunito un piccolo gruppo di infermieri e sindacati con alcuni striscioni. «Ora rispetto...

Il futuro a Milano, il lettore Simone: «Un Natale difficile per chi ha una famiglia allargata»

Simone Raso 24 anni, studente Milanese da sempre «Sto studiando all’Università Statale scienze motorie, quest’anno ci alterniamo fra lezioni online e prove pratiche in presenza. Dover mantenere il distanziamento...

Potrebbe interessarti