16.2 C
Milano
15. 05. 2021 20:01

Bollettino regionale, tornare a crescere i ricoverati: Milano +32

I dati diramati quest'oggi dalla Regione: in vista della riapertura dei confini regionali la situazione epidemiologica appare ancora sotto controllo. Unico dato in controtendenza è rappresentato dalla crescita dei ricoverati (non in terapia intensiva)

Più letti

Brusaferro, presidente dell’Iss, ha affermato davanti alla commissione bilancio della Camera, che la diffusione del virus è in una fase di discesa e monitoraggio. I dati della giornata sembrano confermare l’ipotesi dell’esperto. Quest’oggi l’andamento epidemiologico registra un aumento in linea con i valori rilevati nelle ultime settimane.

I dati. L’ultimo bollettino diffuso da Regione Lombardia conta ormai 88.537 casi positivi (+354, mentre ieri l’aumento era stato di 382). I decessi raggiungono quota 16.012, ma l’aumento giornaliero resta comunque sotto le 100 unità: sono 38, mentre ieri le vittime erano state 20.

Negli ospedali. I ricoverati nelle terapie intensive restano stabili a quota 173. Negli altri reparti presenti 3.552 ricoverati con un aumento di 82 degenti, dato in controtendenza rispetto al 156 dimessi registrati ieri. In totale i tamponi elaborati nelle ultime 24 ore sono stati 14.078, ovvero circa 1.500 in meno rispetto ai 15.507 test della giornata precedente.

Milano. Nell’area metropolitana milanese i contagi crescono in maniera contenuta: i casi di infezione sono 22.982, di cui 9.750 nel capoluogo meneghino. Secondo le rilevazioni l’aumento in tutta la provincia è stato di 74 nuovi positivi, mentre a Milano città si contano 32 nuovi casi, dato leggermente inferiore rispetto a quello rilevato ieri (+39).

In breve

Brera a portata di click: un’app per scoprire la Pinacoteca (e non solo)

Far scoprire ai milanesi e agli appassionati di arte tutti i segreti, le curiosità e la storia della Pinacoteca...