19 C
Milano
29. 09. 2021 04:22

Bollettino regionale, ricoverati in terapia intensiva sotto al migliaio. Fontana: «Ripresa solo con l’ok degli esperti»

In conferenza stampa il presidente Attilio Fontana e il direttore regionale al welfare Danilo Cereda

Più letti

La Regione Lombardia ha aggiornato anche quest’oggi i dati riguardanti l’epidemia di coronavirus sul territorio.

 

Bollettino regionale, Fontana: «Ripresa solo quando avremo l’ok degli esperti»

«Questa mattina al Tavolo per lo sviluppo abbiamo discusso tutti insieme della possibile riapertura del 4 maggio. Sicuramente questa dovrà avvenire rispettando le famose 4D che abbiamo citato nei giorni scorsi. Sarà un nuovo modo per affrontare il lavoro e quindi bisogna prepararsi con un certo anticipo – ha detto il presidente Fontana prima di presentare i nuovi dati – Ci ritroveremo, abbiamo istituito dei tavoli specifici di lavoro. Ovviamente la riapertura è subordinata al fatto che gli esperti ci diano il via libera, non ci assumiamo una responsabilità di questo genere se non c’è la certezza di poter riprendere una vita quasi normale». La buona notizia è che dall’inizio dell’epidemia, evidenza Fontana, «negli ospedali pubblici di Milano sono nati 1.541 bambini e alcune mamme che hanno partorito pur avendo contratto il Covid-19 stanno tutte bene».

Bollettino regionale, i dati

I positivi sono 64.135 (+1.041), i ricoverati in terapia intensiva sono 971 (-61). Per la prima volta dopo diverse settimane torniamo sotto il migliaio. I ricoverati non in t.i. sono 10.627 (-729), i dimessi 40.713 (+ 1.615), i decessi sono 11.851 (+243). Guardando i dati delle province salgono però di 325 le unità dei contagiati a Milano provincia (totale 15.277) e di 165 a Milano città (6.326). A Brescia la crescita è di 212 persone (11.567) e di 72 a Bergamo (10.590).

In breve

Bollettino regionale, calano i posti occupati in terapia intensiva: Milano, +56 contagi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 345 con la percentuale tra tamponi eseguiti (63.638 oggi) e positivi...