23.7 C
Milano
31. 07. 2021 21:50

Coronavirus, il bollettino della Regione: 17.713 contagi, altri 319 decessi

Più letti

Continua la battaglia della Regione Lombardia contro il coronavirus. Sono 17.713 i contagiati (+1.493 rispetto a ieri), 7.285 ospedalizzati (+332), 924 i ricoverati in terapia intensiva (+45) e 1.959 i decessi (+319). «Sono numeri migliori, ma è presto per parlare di trend in discesa», commenta l’assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera. A Milano e provincia i positivi al Covid-19 sono 2.644 con una crescita di 318 casi. «Ancora oggi sono troppe le foto e i video che stanno arrivando relativi a troppa gente in giro – ha sottolineato Gallera -. Così non va proprio bene».

Tamponi. «Noi seguiamo le indicazioni dell’Istituto Superiore di Sanità, ad oggi abbiamo fatto oltre 49mila tamponi in tutta la Lombardia – ha spiegato l’assessore replicando al sindaco Giuseppe Sala che chiedeva tamponi per tutti i medici, infermieri e personale sanitario -. Ad un certo punto l’ISS ci ha detto che i tamponi vanno fatti a chi presenta sintomi gravi e a chi arriva in Pronto Soccorso. Gli operatori lo fanno se hanno contatti diretti con un paziente positivo».

Ospedale. L’assessore alle Finanze, Davide Caparini, ha fatto il punto sull’ospedale al Portello: «Entro domani il progetto sarà definitivo per poi dare il via al giorno zero dal quale conteggeremo il tempo necessario per far entrare il primo paziente». E ancora: «Le donazioni aumentano in modo commuovente, sul conto di Regione Lombardia sono arriva oltre 14 milioni di euro, cui si aggiungono anche materiali, strumenti sanitari e beni di prima necessità».

In breve

Olimpiadi, l’Italia ha una nuova freccia: Marcell Jacobs segna il record italiano nei 100 metri

Marcell Jacobs entra prepotentemente nella storia dell'atletica leggera italiana segnando un nuovo primato nazionale nei 100 metri alle Olimpiadi...