23.4 C
Milano
22. 06. 2021 00:37

Coronavirus, panico da “zona rossa”: assalto ai treni

Più letti

È bastata la circolazione di una bozza del nuovo DPCM che prevede la chiusura della Lombardia a provocare la reazione di centinaia di persone che ieri sera hanno preso d’assalto le stazioni ferroviarie di Milano. Secondo le testimonianze raccolte da Mi-Tomorrow, le biglietterie automatiche sono state prese d’assalto, con vagoni riempiti senza criterio, contravvenendo a tutte le raccomandazioni di questi giorni anti-assembramenti.

Coronavirus, assalto ai treni
Reazioni. La situazione ha provocato reazioni a catena con la comunicazione del Governo presa particolarmente di mira. Una critica alla quale non possiamo che associarci, visto che la direzione di Mi-Tomorrow ha scelto di non pubblicare bozze di decreti fino a quando questi provvedimenti non saranno licenziati in via definitiva.

In breve

A Milano un giardino in memoria di Nilde Iotti

Alla presenza dell’assessore alla Cultura Filippo Del Corno, del Presidente del Consiglio comunale Lamberto Bertolé e dell’assessora alla Cultura...