28.8 C
Milano
31. 07. 2021 20:08

Milano, scatta la corsa al vaccino tra i giovanissimi: boom di prenotazioni

Negli ultimi dieci giorni le adesioni alla campagna vaccinale sono cresciute in maniera esponenziale

Più letti

Tra i giovanissimi è scattata la corsa al vaccino. Tra le motivazioni da un lato l’introduzione del green pass e dall’altro la voglia di ripartire in sicurezza con la scuola a settembre. Infatti, secondo quanto ipotizzato in questi giorni, gli studenti con il ciclo vaccinale completato riprenderanno la scuola in presenza, mentre per gli altri verrà attivata la didattica a distanza.

Corsa al vaccino, boom negli ultimi dieci giorni

I dati parlano chiaro: negli ultimi dieci giorni in Lombardia è scattata la corsa al vaccino tra i giovani compresi tra i 12 e i 19 anni. Se al 10 luglio si era prenotato solo il 42% del target, oggi la percentuale sale al 52%.

«I dati mi dicono che a Milano anche la percentuale di vaccinati tra i giovani è alta – ha dichiarato Sala lo scorso lunedì -. Mi pare che nelle famiglie milanesi ci sia una buona propensione alla vaccinazione, dobbiamo andare avanti così e mi auguro che Milano sia di esempio».

I numeri confermano quanto detto dal primo cittadino. La percentuale di adesione dei ragazzi di Milano è di due punti più alta rispetto alla media regionale e di 6 rispettoquella provinciale.

In breve

Olimpiadi, l’Italia ha una nuova freccia: Marcell Jacobs segna il record italiano nei 100 metri

Marcell Jacobs entra prepotentemente nella storia dell'atletica leggera italiana segnando un nuovo primato nazionale nei 100 metri alle Olimpiadi...