6.6 C
Milano
01. 12. 2020 03:53

Il Dpcm è stato firmato: rischio lockdown per Milano

Il premier Conte firma il nuovo Dpcm: ecco le nuove regole per le zone rosse

Più letti

Bollettino regionale, oltre 200 decessi nelle ultime 24 ore: Milano, +345 contagi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 1.929, di cui 268 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti (16.987...

Milano, maglia nera nella prevenzione all’Hiv: «Sala si deve dare da fare»

Domani, 1 dicembre, sarà la giornata internazionale contro la lotta all'Aids. Nonostante Milano sia sempre in prima fila tra...

La sottosegretaria Zampa ed il ministro Boccia criticano i milanesi per le vie dello shopping

Nella giornata di ieri è ufficialmente la corsa allo shopping e le strade di Milano sono tornate a popolarsi....

Dopo una lunga ed estenuante conferenza con le Regioni il premier Conte ha posto la sua firma sul nuovo Dpcm. I provvedimenti sono in linea di massima quelli già elencati nella bozze con l’aggiunta di misure maggiormente ristrettive per le cosiddette zone rosse, tra cui appunto anche la Lombardia.

Zone rosse. Nei territori ad “alto pericolo di contagio” sarà sostanzialmente instaurato un lockdown che inizierà a partire dal 5 novembre.

dpcm zone rosse

Sarà vietata la mobilità sia al di fuori della Regione che all’interno salvo per motivi di comprovata necessità o lavoro muniti di autocertificazione. Gli esercizi commerciali chiuderanno: a bar e ristoranti sarà concesso il servizio d’asporto fino alle ore 22.

Gli unici esercizi che resteranno aperti saranno i negozi alimentari, le edicole e le tabaccherie. Saranno sospese le attività sportive, anche nei centri sportivi individuali. Come il lockdown primaverile sarà consentita l’attività sportiva solo in prossimità della propria abitazione.

Per quanto riguarda le scuole verrà attivata la didattica a distanza per tutte le classi ad esclusione di asili, elementari e prima media.

I provvedimenti adottati verranno valutati di settimana in settimana e rimarranno in vigore per almeno 15 giorni.

Contraddittorio. Nonostante per la Lombardia sarà con molta probabilità lockdown non è ancora possibile affermarlo con certezza. Fondamentale sarà il ruolo del ministro della Salute, che potrà adottare ordinanze d’intesa con il presidente della Regione per prevedere «l’esenzione dell’applicazione di una o più misure» restrittive, anche in «specifiche parti del territorio regionale».

Proprio su questo punto però le Regioni hanno espresso forti riserve, chiedendo di fatto l’instaurazione di un «contraddittorio» tra ministero e Regioni per stabilire l’inserimento di ogni Regione in una determinata «fascia».

SCARICA L'AUTOCERTIFICAZIONE SCARICA AUTOCERTIFICAZIONE

In breve

Nuova disavventura per Vittorio Brumotti al Parco delle Groane

Una nuova disavventura per Vittorio Brumotti nel milanese. Questa volta il teatro della vicenda è stato il Parco delle...

Milano, maglia nera nella prevenzione all’Hiv: «Sala si deve dare da fare»

Domani, 1 dicembre, sarà la giornata internazionale contro la lotta all'Aids. Nonostante Milano sia sempre in prima fila tra le città promotrici di istanze...

La sottosegretaria Zampa ed il ministro Boccia criticano i milanesi per le vie dello shopping

Nella giornata di ieri è ufficialmente la corsa allo shopping e le strade di Milano sono tornate a popolarsi. Le immagini della giornata non...

Milano, il Duomo e la Galleria salutano i nuovi alberi di Natale

Il Natale si avvicina e da domani a Milano si accenderanno le luminarie nei vari quartieri della città. Proseguono anche i preparativi per installare...

Milano, gli studenti sono stanchi della Dad: una nuova manifestazione in piazza

Oggi sono tornati sui banchi gli studenti delle seconde  e terze medie. Gli studenti del liceo invece sono ancora "rimandati" a data da destinarsi....

Potrebbe interessarti