18.5 C
Milano
12. 05. 2021 19:51

Lo spettro del lockdown torna sulla Lombardia: quattro comuni in zona rossa

A partire da stasera alle 18 per quattro comuni delle province lombarde scatterà la zona rossa

Più letti

Le varianti del coronavirus, in particolare quella “inglese”, continuano a preoccupare in Lombardia, tanto che la Regione Lombardia ha disposto la zona rossa mirata per quattro comuni, in cui negli ultimi giorni si è evidenziata una crescita esponenziale dei contagi. I paesi in questione sono Bollate (Milano), Castrezzato (Brescia), Mede (Pavia) e Viggiù (Varese).

L’ordinanza. «In relazione all’insorgere di cluster di contagio in alcuni comuni lombardi – si legge in una nota della Regione -, legati alla diffusione di varianti del virus, il presidente della Regione – sentito il ministro della Salute – ha stabilito con una ordinanza che, ai sensi dell’art. 3 del dpcm 14 gennaio 2021, nei comuni di Viggiù (VA), Mede (PV), Castrezzato (BS) e Bollate (MI), a decorrere dalle ore 18 di domani mercoledì 17 febbraio, verranno applicate le disposizioni previste nella cosiddetta ‘fascia rossa’, già osservate poche settimane fa sull’intero territorio regionale.Inoltre con l’ordinanza si dispone che le attività scolastiche e didattiche di tutte le classi delle scuole primarie e secondarie in questi comuni si svolgano esclusivamente con modalità a distanza. Tale sospensione riguarda anche asili nidi e scuole materne. L’ordinanza è valida fino a mercoledì 24 febbraio».

bollate
Bollate

La zona rossa scatterà da questa sera alle 18. Il modello ripreso sarà quello di Codogno ad inizio pandemia. Unica differenza non ci sarà l’esercito a presidiare le vie d’ingresso e uscita dei comuni.

In breve

Torre Milano, completata la struttura esterna del “grattacielo” della Maggiolina

La Torre Milano, l'edificio di 80 metri composto da 23 piani in via Stresa a Milano, è in fase...