15.4 C
Milano
10. 05. 2021 07:58

Il messaggio di auguri di Sala: «Non sarà una puntura a risolvere i nostri problemi»

Sala scrive ai dipendenti del Comune: la lettera

Più letti

Il sindaco Sala ha rivolto un messaggio di auguri ai propri dipendenti esortandoli a non mollare in questo periodo difficile e a guardare al futuro con ottimismo.

La lettera.  «Anche Milano è stata scossa, nel profondo. Ma ha retto. Oggi possiamo dirlo, anche se la lotta è ancora lunga – si legge nel messaggio -. Milano ha retto soprattutto perché ha potuto contare su quel senso di solidarietà delle sue persone e su quella collaborazione tra pubblico e privato che ne costituiscono un fondamentale riferimento morale. Milano ha retto anche perché il Comune, tutti voi, tutti noi, non ci siamo mai tirati indietro, studiando, reagendo, realizzando piccole e grandi innovazioni in grado di distribuire aiuto, sostegno e consolazione ai cittadini di questa splendida città».

Giuseppe Sala
Giuseppe Sala

Tuttavia il primo cittadino invita a non abbassare la guardia nonostante l’imminente arrivo del vaccino anti-Covid. «Arriverà il vaccino, è vero, ma questa tanto attesa puntura non risolverà da sola tutti i problemi. Non ci sono le macerie visibili del dopoguerra e la nostra città riprenderà non appena possibile buona parte della sua vita – ha aggiunto Sala -. Ma noi dobbiamo essere coscienti delle tante macerie economiche, psicologiche e sanitarie che questo virus lascerà dietro di sé».

In breve

Festa Inter, tifoso perde il treno e va a prostitute: accoltellato

Ieri è andato in scena una nuova festa per l'Inter scudettato. Tra i tifosi in festa a Milano anche...