-0.5 C
Milano
27. 01. 2021 08:04

Milan Games Week: se lo chiamate gioco…

Più letti

Bollettino regionale, le terapie intensive scendono sotto quota 400: Milano, +169 contagi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 1.230, di cui 59 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti...

Powercoders, l’integrazione e la formazione: a Milano un’accademia per i rifugiati

Dopo Torino sbarca a Milano il progetto Powercoders. Si tratta di un'accademia di programmazione informatica riservata ai rifugiati perchè...

Una “nuova” Giulia Molino: «La motivazione è tutto»

Giulia Molino è stata tra le protagoniste assolute dell'ultima edizione di Amici, conquistando il secondo posto. La pandemia le...

È ai blocchi di partenza l’ottava edizione di Milan Games Week, la principale manifestazione italiana dedicata ai videogiochi. L’evento prenderà il via domani e proseguirà fino al 7 ottobre a Rho-FieraMilano, con il taglio del nastro a cura del “guru” David Cage. Promossa da Aesvi, l’associazione che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia, organizzata da Campus Fandango Club, durante la MGW verranno svelati oltre 70 titoli con 30 anteprime hardware e software assolute per l’Italia. «Abbiamo realizzato la manifestazione numero uno dei videogiochi, nel panorama nazionale», racconta a Mi-Tomorrow Paolo Chisari, presidente Aesvi.

Chisari, com’era nata idea di organizzare l’evento?

«Nove anni fa, il mercato dei videogiochi era già in fermento e ci rendevamo conto che c’era la possibilità di costituire una manifestazione che parlasse esclusivamente di quello. Fino ad allora, la nostra industria aveva partecipato ad eventi organizzati da altri. Abbiamo realizzato che poteva essere il momento giusto per una svolta. All’inizio abbiamo cominciato a organizzare la manifestazione da completi neofiti, ma pian piano abbiamo capito sempre meglio come muoverci. Con l’aiuto di tutti i soci siamo riusciti a mettere in piedi uno degli eventi più importanti nel panorama nazionale, in termini generali, e la manifestazione numero uno nel mondo dei videogiochi».

Quali sono gli obiettivi della rassegna?

«Dare all’industria del videogioco lo spazio che si merita. E far accrescere l’interesse verso questo settore, nei confronti di chi già lo conosce ma non solo. In questi anni, una delle nostre battaglie è stata quella di farci riconoscere come industria. In passato, nonostante producessimo un fatturato consistente, godevamo di scarsa considerazione a livello istituzionale. Eventi di questo tipo contribuiscono ad accrescere il sentimento verso un settore che nel mercato italiano conta 17 milioni di videogiocatori, dai 16 ai 64 anni».

Qual è il pubblico dei videogiocatori?

«È variegato e comprende diverse fasce di età: la prima fascia a essere interessata è quella che va dai 25 ai 34 anni, seguita da quella 35 a 44. A rendere ancora più trasversale il fenomeno, c’è il fatto che ora si videogioca su tutte le piattaforme: su console, portatile, su mobile. Così, anche l’età si è allargata molto».

Mentre il target dell’evento?

«La MGW è aperta a tutti, anche perché il videogioco è diventato veramente un fenomeno di massa. Infatti abbiamo predisposto aree di ogni tipo: quelle dedicate al Retrogaming, il videogioco di una volta. Quelle per la famiglia, quelle preposte per l’eSport, legate al mondo della competizione. Ci rivolgiamo a un pubblico molto eterogeneo. La maggior parte dei nostri utenti comunque sono i giovani».

E intanto ogni anno crescere.

«Siamo partiti con 30mila presenze. L’anno scorso abbiamo sfiorato le 150mila. Le fiere di settore simili in Francia toccano i 250mila ingressi. L’obiettivo sarebbe raggiungere i numeri delle manifestazioni di Parigi».

Che rapporto c’è tra Milano e i videogiochi?

«Milano è considerata la capitale del videogioco. Il videogame è simbolo di creatività, innovazione, tecnologia. Tutte qualità che riconosco anche in Milano. Esistono una serie di fattori e di caratteristiche comuni tra Milano e videogiochi. Viene facile pensare a Milano come punto nevralgico».

E a livello europeo, l’Italia come si piazza?

«Siamo il quarto Paese europeo nel mondo video-ludico, dopo Inghilterra Germania e Francia. Qui i videogiochi hanno peso e spessore. È vero che dal punto di vista dello sviluppo dei videogiochi, si potrebbe fare molto di più».

Esiste ancora un preconcetto sul mondo dei videogiochi?

«Sì, ma ci stiamo lavorando molto. È un mercato che continua a crescere. I videogiochi una volta prendevano spunto dai film, oggi avviene il contrario. Pensiamo ad esempio a Warcraft e Assassin’s Creed. Rimane comunque tanto da fare. Ma del resto, questa è la prima generazione di genitori videogiocatori. Perciò un’evoluzione avverrà per forza».

Rho-FieraMilano, porte Est • Sud Tim

Padiglioni 8 • 12 • 16

Quando (icona)

Da domani al 7 ottobre, dalle 9.00 alle 19.00

Biglietto intero (icona)

16 euro

Vendita online su milangamesweek.it, ticketone.it e presso la biglietteria della Fiera

DA NON PERDERE

Il padiglione eSports. Nasce una zona completamente dedicata al mondo eSporst: il Radio 105 MGW eSportShow. Una nuova area di circa 16 mila metri quadrati, pensata per celebrare il videogioco competitivo e dare la possibilità agli appassionati del genere di seguire dal vivo spettacolari tornei nazionali e internazionali all’interno di due aree curate da Esl e Pg eSports

Le novità dal mondo dell’hardware. Asus Republic of Gamers porterà in fiera i notebook gaming più esclusivi, numerose mod uniche e ultraperfomanti e farà provare agli appassionati le nuove cuffie ROG Delta e ROG Phone, il primo smartphone del produttore dedicato agli amanti del gaming. Bigben Interactive sarà invece presente con lo stand del brand di accessori Nacon, al quale sarà possibile provare il nuovo Daija Arcade Stick

L’area family. La MGW sarà anche quest’anno a misura di bambino, con spazi preposti per i più piccoli e le loro famiglie. Una delle aziende protagoniste di Milan Games Week Family sarà Nintendo, che presenterà Nintendo Labo, la nuova linea di esperienze interattive basate sul gioco e sulla scoperta. Tra le aziende, anche Activision, Giochi Preziosi, Spin Master e Simba Toys, con un’area in cui i bambini potranno divertirsi con le cucine superaccessoriate. Mentre Warner Bros proporrà i migliori titoli Lego

TUTTE LE 30 ANTEPRIME

Call of Duty: Black Ops 4

Activision

12 ottobre 2018

PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows

Jump Force

Editore: Bandai Namco Entertainment

Data di uscita in Italia: febbraio 2019

Piattaforma: PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows

The Dark Pictures – Man of Medan

Editore: Bandai Namco Entertainment

Data di uscita in Italia: 2019

Piattaforma: PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows

Metro Exodus

Editore: Deep Silver

Data di uscita in Italia: 22 febbraio 2019

Piattaforma: PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows

Ride 3

Editore: Milestone

Data di uscita in Italia: 30 novembre 2018

Piattaforma: PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows

Pokemon Let’s Go, Pikachu!

Editore: Nintendo

Data di uscita in Italia: 16 novembre 2018

Piattaforma: Nintendo Switch

Let’s Go Eevee!

Editore: Nintendo

Data di uscita in Italia: 16 novembre

Piattaforma: Nintendo Switch

Super Smash Bros. Ultimate

Editore: Nintendo

Data di uscita in Italia: 7 dicembre

Piattaforma: Nintendo Switch

Super Mario Party

Editore: Nintendo

Data di uscita in Italia: ottobre 2018

Piattaforma: Nintendo Switch

Ori and The Will of the Wisp

Editore: Microsoft

Data di uscita in Italia: 2019

Piattaforma: Xbox One, Microsoft Windows

Days Gone

Editore: Sony Interactive Entertainment

Data di uscita in Italia: autunno 2018

Piattaforma: PlayStation 4

Dreams

Editore: Sony Interactive Entertainment

Data di uscita in Italia: 2019

Piattaforma: PlayStation 4

Blood & Truth

Editore: Sony Interactive Entertainment

Data di uscita in Italia: autunno 2018

Piattaforma: PlayStation 4

Kingdom Hearts III

Editore: Square Enix

Data di uscita in Italia: 25 gennaio 2019

Piattaforma: PlayStation 4, Xbox One

Just Dance 2019

Editore: Ubisoft

Data di uscita in Italia: 23 ottobre 2018

Piattaforma: Nintendo Switch, PlayStation 4, Wii, Xbox One, Xbox 360, Wii U

Starlink: Battle For Atlas

Editore: Ubisoft

Data di uscita in Italia: 16 ottobre 2018

Piattaforma: Nintendo Switch, PlayStation 4, Xbox One

Trials Rising

Editore: Ubisoft

Data di uscita in Italia: 12 febbraio 2019

Piattaforma: PlayStation 4, Nintendo Switch, Xbox One, Microsoft Windows

Tom Clancy’s The Division 2

Editore: Ubisoft

Data di uscita in Italia: 15 marzo 2019

Piattaforma: PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows

Hitman 2

Editore: Warner Bros. Entertainment

Data di uscita in Italia: 9 novembre 2018

Piattaforma: PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows

Lego Dc Supervillains

Editore: Warner Bros. Entertainment

Data di uscita in Italia: 16 ottobre 2018

Piattaforma: PlayStation 4, Nintendo Switch, Xbox One, Microsoft Windows

Assassin’s Creed Odyssey

Editore: Ubisoft

Data di uscita in Italia: 5 ottobre 2018

Piattaforma: PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch, Microsoft Windows

Ace Combat 7: Skies Unknown

Editore: Bandai Namco Entertainment

Data di uscita in Italia: 18 gennaio 2019

Piattaforma: PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows

One Piece World Seeker

Editore: Bandai Namco Entertainment

Data di uscita in Italia: 2019

Piattaforma: PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows

SoulCalibur VI

Editore: Bandai Namco Entertainment

Data di uscita in Italia: 18 ottobre 2018

Piattaforma: PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows

11-11: Memories Retold

Editore: Bandai Namco Entertainment

Data di uscita in Italia: 9 novembre

Piattaforma: PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows

My Hero One’s Justice

Editore: Bandai Namco Entertainment

Data di uscita in Italia: 25 ottobre 2018

Piattaforma: Xbox One, PlayStation 4, Nintendo Switch, Microsoft Windows

Daija Arcade Stick

Editore: Sony Interactive Entertainment

Data di uscita in Italia: autunno 2018

Piattaforma: PlayStation 4

Sapere e Potere: I Decenni

Editore: Wish Studios

Data di uscita in Italia: 14 novembre 2018

Piattaforma: PlayStation 4

Scimpazziamo

Editore: Wish Studios

Data di uscita in Italia: 14 novembre 2018

Piattaforma: PlayStation 4

Déraciné

Editore: Sony Interactive Entertainment

Data di uscita in Italia: 6 novembre 2018

Piattaforma: PlayStation 4

In breve

La pandemia non ferma il ricordo: domani si celebra il Giorno della Memoria

La pandemia non ferma il ricordo. E così domani, pur senza appuntamenti in presenza, si celebra comunque il Giorno...

Potrebbe interessarti